EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 11 Agosto 2021

Luino, “L’Ape Regina cerca corte” nel centro storico

Sabato 14 appuntamento in via Cavallotti e via del Porto tra “percorso green”, arte e gastronomia per andare alla scoperta del mondo delle api e della sua importanza

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Si terrà sabato 14 agosto, nel centro storico di Luino, l’“Opening Exibition” del progetto “L’Ape Regina cerca Corte!”, iniziativa che concentra tutte le sue attenzioni sul tema dell’apicoltura e della biodiversità del territorio e che vanterà per un prossimo futuro il sostegno collaborativo dell’Associazione Culturale Apiantide di Varese, specializzata nella salvaguardia, nello studio e nello sviluppo del migliore ambiente per le api e gli altri insetti impollinatori.

All’appello di pericolo estinzione di “Ape Polly”, mascotte dell’iniziativa, hanno risposto tutte le attività imprenditoriali di Via del Porto, Via Cavallotti e i residenti del centro storico della cittadina lacustre.

Nella giornata di sabato verrà proposta l’anticipazione di un “percorso green” tra via del Porto e via Cavallotti, realizzato in collaborazione con la Floricoltura Gatti di Luino, che tiene conto delle piante mellifere disponibili in questo periodo: piante e fiori in grado di ospitare e nutrire insetti in pericolo di vita, quali api e farfalle. “Le api sono in pericolo, e con loro la nostra alimentazione. Sbaglia chi pensa che ci forniscano solo miele e pochi altri prodotti: senza questi importanti insetti impollinatori non ci sarebbero 71 delle principali 100 specie vegetali con cui ci nutriamo”, spiegano gli organizzatori.

A partire dalle ore 11, all’interno della “Corte dell’Ape Regina” – in via Cavallotti 20 –, Alessandro Cassani dell’Apicoltura Cassani di Arcisate illustrerà agli interessati il misterioso interno dell’alveare, spiegherà la vita che vi si svolge, i ruoli della regina, del fuco e delle api operaie, il ritmo delle stagioni, la flora nettarifera, il miele, la cera, la propoli, le loro caratteristiche nutrizionali e proprietà curative. La giornata proseguirà poi in campo artistico presso lo Studio d’arte Alchimia con l’esposizione di modelli per “fusione a cera persa” realizzati dalla celebre artista Anny FerraioDalle ore 16 alle ore 17, all’interno della corte del Colorificio Luinese di via Cavalotti, è prevista una merenda a base di biscotti creati artigianalmente da Cavallotti Bistro e gelato al miele prodotto dalla storica Gelateria Cagliani di Luino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127