EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Brezzo di Bedero | 30 Luglio 2021

Brezzo di Bedero, alla scoperta del fascino del V canto dell’Inferno con “Casa Paolo”

In programma per domenica 1 la conferenza del dantista Ottavio Brigandì dedicata a Paolo e Francesca. Visibile anche un’esposizione di opere di Francesco Galmarini

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Pur trattando di un fatto privato della Romagna del ‘200, il V Canto dell’Inferno è, con le figure di Paolo e Francesca, un memorabile emblema della tragicità dell’amore. Francesca, coerentemente col suo ruolo di dannata, vuole (e deve) convincerci che non si poteva fare altro che amare, ponendoci così al bivio fra passione e salvezza eterna”: con queste parole il dantista Ottavio Brigandì presenta quello che è uno dei canti più conosciuti e amati dell’intera Divina Commedia.

Per approfondirne il fascino e la bellezza dei versi che Dante Alighieri ha dedicato alla storia di Paolo e Francesca, l’associazione Casa Paolo ha organizzato una conferenza dal titolo “Non possiamo non credere a Francesca, perché non si resiste al Canto Quinto dell’Inferno in programma presso il giardino dell’associazione, in via Baumgartner 10 a Brezzo di Bedero, alle ore 20.30 di domenica 1 agosto.

L’ingresso è libero, secondo le disposizioni anti-Covid in vigore, e l’incontro durerà circa un’ora.

Per impreziosire la serata verranno esposte le opere “dannate” dell’artista Francesco Galmarini.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127