EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 8 Luglio 2021

Turismo: sport e cultura opportunità per il Varesotto

Da Camera di Commercio contributi per manifestazioni e progetti in grado di generare importanti ricadute turistiche sul territorio. Stanziati in totale 127mila euro

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Nel 2019 ottennero fondi gli organizzatori di 25 eventi sportivi con ricadute turistiche, capaci di generare oltre 17mila pernottamenti. Quest’anno, nella stagione della ripartenza, l’obiettivo è di ritornare a stimolare lo sviluppo di eventi e manifestazioni in grado di generare un indotto significativo, a beneficio del sistema economico varesino.

Camera di Commercio, nell’ambito della nuova edizione del bando “Turismo e Sport”, ha stanziato 60mila euro per contributi che possono giungere fino a 9mila euro a favore di 19 eventi nelle varie discipline sportive praticabili sul territorio varesino: si va dal ciclismo e la mountain bike al canottaggio fino al nuoto sui laghi, il deltaplano, il rally, il running e lo sport senza barriere (elenco nella pagina seguente).

Questo alla luce anche del fatto che gli studi concordano nel ritenere che il settore delle attività sportive nel suo complesso produce il 2% del PIL dell’Unione Europea mentre l’occupazione generata è di 7,3 milioni di unità, pari al 3,5% di quella totale. Inoltre, in tema di turismo collegato alle attività “active & green”, si stima che, a livello mondiale, queste generino un fatturato superiore agli 800 milioni di dollari annui.

«Cifre che, oltretutto – spiega il presidente di Camera di Commercio Varese, Fabio Lunghi –, appaiono destinate a crescere nel momento in cui, superata l’allerta sanitaria, c’è sempre più voglia di condurre attività sportiva collegata all’“active & Green”. I dati Isnart, centro studi sul turismo delle Camere di Commercio, ci dicono che già lo scorso anno è quasi raddoppiato il numero degli italiani che fanno sport in vacanza: dal 18% dell’estate 2019 al 32% del 2020. Notevole anche l’incremento nelle vendite di biciclette, ben due milioni nel solo 2020. Vendite che coincidono con un aumento di oltre il 27% degli spostamenti sulle due ruote in Italia a partire dal primo lockdown».

Nel frattempo è stata pubblicata anche la graduatoria dell’analogo bando riservato al mondo del “Turismo Culturale: i 60mila euro previsti vanno a supporto di 8 manifestazioni di arte, teatro, letteratura, cinema e sviluppo di idee per un massimo di 10mila euro ciascuna (elenco nella pagina seguente). «Eventi quali mostre, festival letterari e rassegne teatrali – riprende Lunghi – in grado di attrarre la partecipazione di un pubblico extra varesino, sempre nel pieno rispetto delle normative legate alla situazione sanitaria. Di particolare rilievo, nell’indicazione delle manifestazioni da sostenere, la scelta di privilegiare quelle che si svolgono od offrono richiami a luoghi di interesse turistico e promuovono l’immagine della nostra provincia attraverso media non esclusivamente locali».

Intanto, l’analisi dell’Ufficio Studi e Statistica di Camera di Commercio – elaborata su fonte Unioncamere/Fondazione Symbola e pubblicata sul portale www.osserva-varese.it ci dice che sono oltre 3.500 le imprese varesine direttamente collegate alle attività culturali e creative, il 5,2% del totale delle aziende attive sul nostro territorio. Questo sottolinea il rilievo di un settore che può utilmente contribuire all’attrattività di Varese e il suo territorio, con indubbie ricadute positive sul sistema economico e, quindi, anche sul piano occupazionale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127