EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 3 Giugno 2021

“Mettiamoci sulla buona strada”, gli studenti di Luino concludono il percorso di educazione stradale

Una mattinata al Parco Margorabbia per gli alunni di 5° elementare del “B. Luini” con forze dell’ordine e associazioni. Per ognuno di loro anche una “fantapatente”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Una mattinata all’insegna dell’educazione stradale, ma anche del divertimento, per gli alunni delle quinte elementari dell’IC “Bernardino Luini” di Luino che oggi, giovedì 3 giugno, al Parco Margorabbia, hanno partecipato all’evento conclusivo del percorso “La strada sicura”.

Il Covid-19, come ha spiegato l’assessore alla Polizia Locale Ivan Martinelli, ha messo un po’ i freni questa iniziativa, che ha visto proprio gli agenti della Polizia locale luinese incontrare gli alunni a scuola e proporre loro questi temi importanti per la vita quotidiana, ma riuscire a organizzare questo momento finale in presenza è stato motivo di soddisfazione per tutti.

In primo luogo, soprattutto, per i bambini, che con un entusiasmo che il sindaco Enrico Bianchi ha definito “contagioso” si sono approcciati alle forze dell’ordine e alle associazioni presenti – Carabinieri, Polizia stradale e Settore Polizia di Frontiera, Polizia locale, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco, Protezione civile, Croce Rossa di Luino e Valli e SOS Tre Valli – per conoscere più da vicino le caratteristiche principali delle loro attività.

Si è poi detto molto contento anche lo stesso Martinelli, che ha spiegato come questo progetto andrà a coinvolgere, anche negli anni a venire, tutti gli studenti delle classi prima, terza e quinta della scuola primaria, che concluderanno questo particolare corso con un incontro con gli operatori della sicurezza come quello realizzato nella giornata odierna. “Vedremo poi di sviluppare adeguati momenti di istruzione anche per i più grandi”, ha preannunciato l’assessore, ma “iniziare partendo dai più piccoli è fondamentale”.

A ogni alunno la Polizia locale di Luino ha regalato una pettorina catarifrangente con lo slogan “Mettiamoci sulla buona strada” e, alla fine della mattinata, ognuno di loro ha ricevuto dalle mani della comandante Elvira Ippoliti o dell’assessore Martinelli una “fantapatente” realizzata sulla scia di quella reale, personalizzata con tanto di foto e nome, che li autorizza e li incentiva a utilizzare la bicicletta come mezzo di trasporto.

Anche tutti i componenti delle associazioni e delle forze dell’ordine hanno ricevuto un attestato di ringraziamento da parte del Comune e della Polizia locale per aver collaborato alla buona riuscita di questo bel momento conclusivo, che ha lasciato sulla bocca di tutti – sebbene celati dalle mascherine – dei grandi sorrisi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127