EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 10 Maggio 2021

Canton Ticino, traffico di cocaina: arrestato un quarantenne

L'uomo di origine polacche, domiciliato nel Locarnese, è stato fermato dagli agenti della Cantonale lo scorso giovedì, mentre si trovava a Biasca

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Prosegue in Canton Ticino l’attività di polizia finalizzata al contrasto dei traffici di stupefacenti sul territorio della regione.

Gli agenti della Cantonale nei giorni scorsi, durante un’operazione condivisa con i Servizi Antidroga della polizia di Bellinzonale e con la polizia comunale di Biasca, hanno individuato e arrestato un soggetto che le autorità pensano possa aver preso parte ad un rilevante traffico di cocaina.

Si tratta di un quarantenne cittadino polacco, con domicilio nel Locarnese, fermato sul territorio di Biasca lo scorso giovedì, 6 maggio.

“Le principali ipotesi di reato a suo carico – si apprende da una nota della polizia cantonale – sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice e contravvenzione alla legge federale sugli stupefacenti”.

Dopo l’arresto della scorsa settimana, il Giudice dei provvedimenti coercitivi ha confermato la misura restrittiva.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127