EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Grantola | 19 Aprile 2021

Covid, Grantola: in arrivo contributi per piccole e micro imprese

Il sindaco Boscardin: “Con questo bando vogliamo portare un aiuto alle attività economiche del nostro Comune che più sono state in difficolta durante la pandemia"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il Comune di Grantola ha pubblicato un avviso pubblico, rivolto piccole e micro imprese, che svolgono la loro attività economica in paese, per contributi a fondo perduto destinato a rimborso delle spese di gestione sostenute nell’anno 2020 in un momento di difficoltà come quello del Covid-19.

Il fondo a disposizione per l’anno 2020 è pari a 28.070 euro è suddiviso in due fasce di beneficiari. Si tratta di due fasce; la fascia A, nella quale sono messi a disposizione 14.035 euro, pari al 50%, che verranno ripartito in parti uguali alle ditte le cui istanze di partecipazione saranno giudicate ammissibili, e che nel 2020 sono state soggette a chiusura per effetto dei DPCM o decreti legge per il contrasto all’emergenza epidemiologica per almeno 15 giorni consecutivi.

Nella fascia B, invece, altri 14.035 euro, pari al 50%, saranno ripartiti in modo proporzionale sulla base della percentuale di perdita di fatturato alle ditte le cui istanze di partecipazione saranno giudicate ammissibili e che hanno subito una riduzione di fatturato nell’anno 2020 rispetto all’anno 2019 di almeno il 30%.

La somma massima erogabile per ogni ditta è pari a 10mila euro ed eventuali risorse non assegnate verranno distribuite in maniera proporzionale tra tutte le ditte ammesse. I beneficiari sono le piccole e micro imprese – di cui al decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 aprile 2005 – che:
– svolgono, alla data di presentazione della domanda, attività economiche in ambito commerciale e artigianale (iscritte all’albo delle Imprese artigiane) attraverso un’unità operativa (unità locale) ubicata nel territorio del Comune di Grantola ovvero intraprendano nuove attività economiche nel territorio comunale;
– sono regolarmente costituite e iscritte al Registro Imprese o, nel caso di imprese artigiane, all’Albo delle imprese artigiane e risultino attive al momento della presentazione della domanda;
– non sono in stato di liquidazione o di fallimento e non sono soggette a procedure di fallimento o di concordato preventivo.

Ai sensi della vigente normativa si definisce piccola impresa quella che ha meno di 50 occupati ed ha un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro, mentre micro impresa quella che ha meno di 10 occupati e ha un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.

“Con questo bando vogliamo portare un aiuto concreto alle attività economiche del nostro Comune che più sono state in difficolta nell’anno della pandemia – sindaco Adriano Boscardin -. Gli stanziamenti del Governo sono stati messi a disposizione dei piccoli comuni proprio per questo. Per l’anno 2020 sono a disposizione € 28.070,00 mentre per gli anni 2021 e 2022 € 18.713,00 per ciascun anno”.

I fondi in questione sono stati assegnati dallo Stato nell’ambito della Legge 205 del 2017. Sul sito internet del Comune di Grantola, a questo link, è possibile scaricare i modelli di domanda che dovrà essere presentata entro il termine perentorio del 30/4/2021.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127