EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 8 Aprile 2021

Covid, l’andamento dei contagi nell’alto Varesotto

In particolare nella zona del Verbano prosegue l’aumento dei positivi mentre in Valceresio la situazione rimane più stabile. Ecco i dati forniti dai Comuni

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La tendenza della terza ondata dell’epidemia di coronavirus nell’alto Varesotto si conferma – in linea generale – ancora in crescita nell’ultima settimana.

In alcuni centri del territorio i casi sono in aumento, come a Maccagno, Cunardo o Dumenza, mentre in altri si registra una situazione più stabile o addirittura in leggera discesa. Luino, con 158 cittadini attualmente positivi, resta ancora il comune più colpito del nord della provincia.

Sembra dunque che il picco non sia ancora stato superato e che bisognerà attendere ancora qualche settimana prima di veder calare i numeri in maniera più consistente.

Questi i dati forniti da alcune amministrazioni comunali fra il 31 marzo e la giornata di oggi, giovedì 8 aprile.

Fascia lago Maggiore. A Maccagno i casi sono cresciuti nel corso dell’ultima settimana e sono arrivati a 29 (ieri erano 30). Germignaga, come comunicato lunedì dal sindaco Marco Fazio, conta 53 persone positive e 2 nuove vittime della pandemia. I casi attivi a Laveno sono passati dai 49 di lunedì a 41, mentre a Porto Valtravaglia la situazione (che viene resa nota durante il fine settimana) è rimasta stabile: sono sempre 13 le persone alle prese con il virus, con un’età media di 47 anni.

Valdumentina. Mentre ad Agra rimane sempre un cittadino positivo al Covid-19, Dumenza ha registrato un incremento piuttosto consistente di casi: sono 19 gli abitanti del paese che hanno contratto il coronavirus.

Valtravaglia. Montegrino Valtravaglia conta 11 persone attualmente positive. In tutto i guariti, in paese, sono 105 e 5 coloro che purtroppo non ce l’hanno fatta a superare le conseguenze del virus.

Val Marchirolo. A Marchirolo sono 9 i cittadini positivi al Sars-CoV2 e anche Marzio – al 2 aprile – risulta avere la stessa cifra di contagiati. Lavena Ponte Tresa, invece, con 7 nuovi casi e una guarigione comunicati dopo il weekend, ne conta 31.

Valganna. Crescita piuttosto consistente anche a Cunardo che, con 14 nuovi casi e 7 guarigioni nell’ultima settimana, vede una presenza di 30 casi attivi fra i propri cittadini. Sono invece 11 gli abitanti di Valganna – delle frazioni di Ghirla e Ganna – ancora positivi e due di essi sono ricoverati in ospedale.

Valceresio. Con tre nuovi casi e altrettante, a Brusimpiano sono 9 gli attuali positivi, mentre a Cuasso al Monte, al 1 aprile, se ne contano 25. Induno Olona sale da 60 a 71 casi attivi, mentre Arcisate dai 102 del 2 aprile scorso è passata a 96, registrando da venerdì 29 guarigioni e 23 nuovi contagi. Con 4 ulteriori ricoveri e una dimissione, in ospedale sono 8 gli arcisatesi ancora ricoverati.

Valcuvia. In pochi giorni gli abitanti di Cittiglio positivi al Covid-19 si sono dimezzati passando da 20 a 10, ma il paese si è trovato a piangere una nuova vittima del virus; in tutto i cittadini guariti dall’inizio della pandemia sono 367. Cassano Valcuvia e Castello Cabiaglio contano rispettivamente 3 positivi ciascuno, mentre a Orino ce n’è uno solo.

Medio Verbano. Fra i centri della zona rimane Besozzo quello con il più alto numero di casi di coronavirus: 48. Seguono Caravate con 37, Gemonio con 32 e Leggiuno con 22, mentre a Sangiano sono 8 gli abitanti positivi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127