EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 29 Marzo 2021

Mastini, semifinali playoff: gara 2 per rialzare subito la testa

Sul campo di Como i gialloneri cercano il riscatto dopo la sconfitta nella sfida che ha aperto la serie contro il Merano. Appuntamento domani sera, ore 20.30

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Domani sera i Mastini dell’hockey Varese affronteranno gara 2 delle semifinali playoff di IHL, a poche ore di distanza dalla sconfitta nella prima partita della serie, andata agli avversari del Merano, più agguerriti e determinati dei rivali gialloneri già nei minuti iniziali, con la conquista di un doppio vantaggio che ha poi permesso agli altoatesini di controllare la sfida, fino alla prima vera reazione del team di Varese, arrivata solo nel terzo periodo e rivelatasi insufficiente per la risalita. Di seguito la presentazione di gara 2, in programma domani alle ore 20.30, a cura di Massimo Airoldi. 

Il primo obiettivo è vincere per mettere la serie di semifinale playoff in parità, cancellando così la sconfitta di Gara 1 di due giorni fa. L’occasione è ghiotta e arriva già domani sera quando a Como scenderà il Merano ad affrontare i Mastini Varese, chiamati a rialzare la testa dimostrando che il divario con la compagine altoatesina super favorita non è poi così alto.

I gialloneri hanno le carte giuste per poter trovare la vittoria come pure hanno dimostrato a inizio gennaio, quando le Aquile sono state rispedite nel loro nido in modo determinato e netto. I playoff sono però storia a sé, anche rispetto all’altra sera, quando il punteggio di 6 a 3 per i meranesi è parso probabilmente più netto del dovuto, con i gialloneri che stavano provando nel terzo drittel a riaprire la sfida, prima di subire un uno-due micidiale (non senza recriminazioni) che ha chiuso la contesa definitivamente.

Da quel terzo tempo è necessario ripartire: nelle ultime sfide giocate il Merano quando ha vinto lo ha fatto passando sempre in vantaggio nei primi minuti di partita e spesso lo ha fatto addirittura col doppio o triplo vantaggio, margine che ha consentito agli altoatesini di costruire la vittoria finale. E il primo tempo di Varese dell’altra sera è cosa da dimenticare.

I gialloneri dovranno essere bravi ad evitare questo, rimanendo sempre in partita e prendendo fiducia disco dopo disco, azione dopo azione. Una delle cose da salvare della partita di Gara 1 è stato il penalty killing: la squadra ha rischiato pochissimo nella situazione di uomo in meno ma è anche vero che sono molte le reti che i gialloneri nel corso della stagione hanno incassato proprio in inferiorità numerica sul ghiaccio.

Sarà fondamentale non cadere nelle provocazioni e mantenere alta la concentrazione per evitare di collaudare ulteriormente il sistema di apertura della penalty box. Servirà una prova da squadra, la stessa di cui lo stesso Claude Devèze ha detto di andare fiero la scorsa settimana. Così è. Tutti dobbiamo andar fieri dei Mastini, ed è proprio per questo che vorremmo tanto poter esultare tutti insieme domani sera, chiedendo loro uno sforzo ulteriore e un impegno extra.

La partita si gioca domani, martedì 30 marzo alle ore 20.30 e sarà in diretta (a pagamento) sulla pagina Facebook dei Mastini Varese e in radiocronaca diretta su Radio Village Network. Chi volesse acquistare la partita può farlo già da ora.

(Foto di copertina © Tatiana Munerato) 

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127