EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lombardia | 3 Marzo 2021

Piano vaccini anti-Covid: “Necessario potenziare i punti vaccinali nel nord del Varesotto”

Astuti (Pd): “Nessun cronoprogramma e somministrazione a over 80 in alto mare. L’assessore Moratti ha dovuto ammettere il fallimento della piattaforma di prenotazione”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Per i vaccini è ancora caos”, dichiara il consigliere regionale e capodelegazione del Pd in Commissione sanità, Samuele Astuti, commentando la nuova delibera sul piano vaccini anti-Covid presentata oggi dall’assessora al Welfare Letizia Moratti.

Non c’è alcun cronoprogramma – sottolinea Astuti – ed è chiaro che, senza una definizione puntuale e precisa dei tempi delle somministrazioni delle dosi, ogni piano resta una lista dei desideri. Questo senza contare che la vaccinazione degli over 80 è ancora in alto mare ovunque e procede di giorno in giorno senza alcun criterio di programmazione”.

“La distribuzione dei punti vaccinali – denuncia il consigliere dem – inoltre, non è affatto omogenea nei territori, in alcuni è molto minore che in altri. Nel sud del Varesotto la capacità vaccinale è molto più elevata; basti pensare che a Malpensa le postazioni vaccinali sono 80 mentre alla Schiranna, nonostante l’area sia di 1200 metri quadrati, sono solo 18”.

“L’assessore Moratti – continua Astuti – ha poi dovuto ammettere il fallimento, che denunciamo da tempo, della piattaforma di prenotazione messa a punto da Aria, tanto che è stato necessario siglare un accordo con Poste Italiane. È da sei mesi che chiediamo una revisione della legge 23, ma in Commissione sanità la discussione non è neppure cominciata. In compenso vediamo che la giunta, senza aver avviato alcuna interlocuzione con i territori, inizia a prevedere investimenti che ne presuppongono la modifica”, conclude l’esponente dem.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127