EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 22 Febbraio 2021

Luino, in tanti per l’ultimo saluto alla professoressa Enza Pugliese

Presenti alle esequie alunni, colleghi, personale e dirigenti del liceo “Sereni” in cui la docente ha insegnato per anni, piantando “semi raccolti dai numerosi allievi”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

(a cura di Alessandro Franzetti) Si sono tenuti nel pomeriggio di oggi, lunedì 22 febbraio, i funerali di Enza Pugliese, docente al liceo “Vittorio Sereni” di Luino. La chiesa prepositurale dei SS. Pietro e Paolo era gremita dalle molte persone che hanno voluto bene e stimato Enza: alunni, ex alunni, colleghi docenti, personale e i dirigenti scolastici dei suoi anni al Sereni.

Le esequie sono state presiedute da don Sergio Zambenetti, prevosto e decano di Luino, alla presenza di don Ennio Campoleoni e del diacono Angelo Papìa. Nell’omelia don Sergio ha delineato la passione educativa della prof.ssa Enza, ricordando la stima nei suoi confronti da parte dei colleghi e degli alunni e citando le parole sulla morte del cardinal Carlo Maria Martini.

Il professor Fabio Zanin, docente di religione da molti anni al liceo di Luino, ha ricordato l’amica e collega Enza come “figura di insegnante, il cui significato è gettare semi, che sono stati raccolti dai numerosi allievi della professoressa presenti all’ultimo saluto”.

Al termine della funzione, vi sono stati i toccanti e commossi ricordi dei figli Eleonora, che ha ricordato la straordinaria forza della sua cara mamma e Gianmarco, che ha testimoniato i molti doni e i tanti lati belli del carattere della sua mamma, che ha definito “il suo grande amore”. Infine il marito Antonio, citando Sant’Agostino e don Luigi Giussani, ha comunicato la bellezza e la contagiosità della fede della moglie. La salma è stata poi tumulata al cimitero di Luino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127