EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Laveno Mombello | 4 Febbraio 2021

Laveno, “Il territorio ha bisogno di te”. La Protezione civile raccontata ai cittadini

Appuntamento sabato sul canale Youtube del Comune, dove l'amministrazione presenterà le linee guida del gruppo, pronto a rinnovarsi e ad accogliere nuovi volontari

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Siamo ormai talmente abituati da molti anni a vedere la Protezione civile intervenire con tempestività ed efficienza nelle catastrofi naturali, in tutta Italia, da dare quasi per scontata l’esistenza del servizio”.

Il servizio è invece tutt’altro che scontato, ed è dal complesso insieme di competenze, parametri organizzativi, percorsi di formazione e valori di riferimento che il sindaco di Laveno Mombello, Luca Santagostino, ha scelto di partire per inquadrare l’evento in calendario per il pomeriggio di sabato 6 febbraio.

La presentazione del servizio di Protezione civile si svolgerà in streaming, a partire dalle 18, tramite il canale Youtube del Comune. L’intero sistema di volontariato e i progetti che ruotano attorno ad esso verranno raccontati a trecentosessanta gradi, al fine di rendere la comunità consapevole dell’importanza di mantenere in salute ed efficiente il servizio, e dunque anche della necessità di attrarre nuove leve e rinforzare il gruppo: “Il territorio ha bisogno di te, essere nella Protezione civile oggi” è infatti la frase – appello scelta per annunciare la serata.

“I compiti della Protezione civile sono ben definiti ma, spesso, nell’opinione pubblica emerge solo il ruolo di soccorso in emergenza attiva e non anche quello, ancor più importante, di previsione e prevenzione dei rischi – spiega il sindaco Santagostino -. Alla base del servizio c’è quindi la conoscenza del territorio, la pianificazione degli interventi e l’operatività del volontariato di Protezione civile formato e preparato per intervenire nel modo corretto ed in sicurezza in caso di calamità. Il gruppo di Laveno è stato istituito nel 1994 e, come tutti i gruppi il cui operato si basa sul volontariato, ha bisogno del sostegno e della partecipazione della cittadinanza, anche attraverso una maggiore presenza di volontari operativi”.

Durante l’incontro, l’amministrazione avrà modo di illustrare come intende potenziare il servizio, attraverso quali impegni verrà rinnovato il patto di fiducia e collaborazione con i volontari e quali sono le modalità e le procedure da seguire per iscriversi alla Protezione civile.

“Questo incontro è il primo di una serie di opportunità di coinvolgimento della cittadinanza in un sistema che non deve essere solo di alcuni ma di tutta la collettività – sottolinea in conclusione il sindaco di Laveno – perché conoscere i rischi del territorio e sapere come comportarsi in caso di calamità mette al riparo tutti da conseguenze pericolose e persino molto gravi e drammatiche”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127