EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 2 Febbraio 2021

È spirato Pietro Eusebio, storico dirigente Confcommercio Luino

Cinquant’anni di assiduo impegno associativo in Ascom Luino. Il presidente Vitella: “Tenace combattente, mente eccelsa e memoria storica”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La scomparsa di Pietro Eusebio, spirato il 2 febbraio, è una grande perdita per il sistema associativo Confcommercio.

Nato a Luino il 31 luglio 1937, è stato uno storico dirigente dell’associazione, sin da giovane fortemente impegnato nel mondo associativo: ha fatto parte degli organi direttivi di Confcommercio, sia in sede locale, che provinciale in UNIASCOM oltre che nell’Unione Regionale. In Ascom Luino per oltre trent’anni ha ricoperto l’incarico di vice presidente e di componente del Consiglio Direttivo, del quale è entrato a far parte già dagli anni Settanta.

Entrò in Consiglio Ascom come coadiuvante della madre Giuseppina Lanella, titolare di una oreficeria a Luino: fu Pietro, ottico diplomato, a introdurre il reparto di ottica e occhiali. Il suo impegno per l’associazione non è mai venuto meno, mantenendo sempre vivo l’interesse per le esigenze della categoria.

“Mi piace ricordarlo così, un tenace combattente, sempre pronto alla causa di Confcommercio, mente eccelsa e memoria storica. Un affettuoso abbraccio a Marisa, sua adorata compagna, ed ai figli”, il commento di Franco Vitella, Presidente di Confcommercio Ascom Luino.

Nella foto Pietro Eusebio, secondo da sinistra, a Roma all’Assemblea Nazionale di Confcommercio nel 2018 con (da sin.) Luca M. Gobbato, Attilio Sbernini, Franco Vitella. 

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127