EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Maccagno con Pino e Veddasca | 21 Gennaio 2021

Maccagno, territorio in sicurezza dal lago alla valle: continua il piano delle opere pubbliche

Mentre i mezzi scavano al Giona per la pulizia del torrente, piccole manutenzioni vengono ultimate presso le frazioni montane. Taglio vegetazione sulla SP5

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dalla fascia lacustre e turistica al cuore pulsante della Veddasca, proseguono le opere pubbliche di inizio anno commissionate dal Comune di Maccagno.

Un piano che avanza a ritmo sostenuto, come dimostrato dai recenti annunci dell’amministrazione, e se al parco Giona gli escavatori e i camion sono operativi per la pulizia dell’alveo del torrente – cantiere importante e complesso, del valore di quasi un milione di euro – in valle l’insieme dei piccoli interventi dà prova dell’attenzione scrupolosa al dettaglio e della volontà di portare l’azione manutentiva e l’impegno economico dell’ente anche nei luoghi più isolati e distanti dagli avvicendamenti della quotidianità maccagnese.

E sono tante, nel vasto territorio del Comune lacustre, le località che godono della quiete e del contatto con la natura, ma non dell’immunità dall’usura che il tempo produce. Lungo la fascia montana, ai lati della strada provinciale 5, è partita la scorsa settimana la pulizia della vegetazione nei tratti più insidiosi (tra questi ci sono Veddo, Cadero, Lozzo, Garabiolo, Campagnano, Orascio Entiglio/Pianca). Sempre attorno ai rettilinei e ai tornanti che attraversano tutta la Veddasca, fino al confine svizzero, si sono svolti altri due interventi: la sistemazione della mulattiera che da Caviggia conduce ai Ronchi di Campagnano e quella della pavimentazione di un tratto di via Fratelli Ribolzi a Garabiolo.

Opere che impattano sulla sicurezza e sull’accessibilità dei residenti ma anche sulla qualità dei percorsi battuti ogni anno da numerosi escursionisti e turisti lungo la fitta rete sentieristica della valle. “Ora il cantiere si sposta a Pino”, fa sapere tramite una nota il gruppo consiliare di Impegno Civico. E i lavori pubblici continuano.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127