Canton Ticino | 18 Gennaio 2021

Covid, variante inglese in una scuola del Ticino: cinquecento alunni in quarantena

Sospese le lezioni in presenza per tutte le classi delle medie di Morbio Inferiore, a seguito di due casi su tredici positività totali riscontrate negli ultimi giorni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

A Morbio Inferiore, paese al confine con Chiasso, nel Mendrisiotto, è scattato un allarme Covid che ha portato alla chiusura della scuola media. Le lezioni proseguiranno con il metodo della didattica a distanza fino alla fine del mese.

Il verdetto ha coinvolto ben cinquecento allievi e settanta docenti, dopo l’avvenuto riconoscimento di tredici positività al coronavirus tra gli studenti dell’istituto, appartenenti a classi diverse. Tra questi tredici casi, alcuni dei quali risalgono al 7 gennaio, è stata rilevata la presenza di due positività alla variante inglese del virus, circostanza che ha condotto ad un immediato innalzamento delle restrizioni, a fronte dei preoccupanti dati sulla contagiosità delle varianti, provenienti da vari paesi europei, e delle preoccupazioni già espresse al riguardo dalle istituzioni cantonali e federali.

La vicinanza geografica con Balerna, dove la variante inglese è stata confermata giovedì in una casa per anziani, ha rafforzato il sospetto di un legame epidemiologico, poi verificato nell’indagine ambientale in corso su questi due focolai”, si apprende da una nota emessa dal Dipartimento della sanità nelle scorse ore.

Dal Consiglio di Stato è giunto un ulteriore provvedimento di carattere precauzionale, alla luce di quanto avvenuto all’interno della scuola. L’organo con sede a Bellinzona ha infatti disposto il divieto di attività sportive con contatto fisico e praticate in spazi chiusi per bambini e giovani, fino ai sedici anni. La misura riguarda l’intero distretto di Mendrisio e resterà in vigore fino al 31 gennaio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127