EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 14 Gennaio 2021

Luino, 20mila euro per associazioni ed enti che stanno aiutando i cittadini durante l’emergenza

Tante le realtà che nel corso dell’emergenza sanitaria stanno prestand il proprio servizio alla comunità e che ora, a loro volta, vengono sostenute dall’amministrazione

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Sono tante le associazioni e gli enti che in questo periodo di emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 si sono spese con tanta disponibilità per stare vicini in molteplici forme a tutti i cittadini luinesi che più hanno manifestato la necessità di assistenza e protezione dopo essersi trovate in una situazione di fragilità socio-sanitaria e non solo.

Ad alcune di esse l’amministrazione comunale di Luino ha deciso, tramite una delibera di giunta del 21 dicembre scorso, di concedere contributi economici per un valore complessivo di 20mila euro.

Alla Croce Rossa Italiana di Luino e Valli sono andati 11mila euro per il servizio di assistenza alla popolazione in occasione della campagna vaccinale antinfluenzale e per quello rivolto alle persone in quarantena. Alla Protezione Civile locale ne sono andati invece 4mila, sempre per l’assistenza da parte dei volontari nei confronti di chi si è trovato ad affrontare la quarantena.

L’oratorio San Luigi, per aver messo a disposizione i propri locali e del personale durante la campagna vaccinale antinfluenzale, ha ricevuto 3mila euro, mentre al Centro Aiuto alla Vita, con sede a Voldomino, ne sono stati destinati 1500 per il sostegno dato alle famiglie in difficoltà e al mondo dell’infanzia. Infine, all’associazione “Donna Sicura” – per l’assistenza alle donne in difficoltà e vittime di violenza delle quali, durante il periodo di lockdown, sono aumentate le richieste di aiuto – sono stati concessi 500 euro.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127