EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Dumenza | 4 Gennaio 2021

Dumenza, restauro e valorizzazione dei dipinti custoditi in chiesa

Il progetto seguito dall'ex sindaco Peruggia è quasi completato. Le tre preziose opere saranno al centro di importanti iniziative culturali, lavori per 30 mila euro

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La chiesa dei santi martiri Nazaro e Celso di Dumenza giocherà un ruolo importante nel rilancio dell’economia del borgo incastonato tra le verdi valli del Luinese. È questo l’auspicio dell’ex sindaco Valerio Peruggia che proprio da primo cittadino diede il via ad un ambizioso progetto di restauro e valorizzazione artistica e culturale entrato ora in una delicata fase, nonostante le difficoltà e i mille rallentamenti causati dal Covid.

L’ex sindaco si sta occupando delle procedure per l’installazione dell’impianto di videosorveglianza che servirà a custodire in sicurezza i tre grandi dipinti che si trovano all’interno della chiesa, uno dei quali – “La Crocifissione di Cristo” – è considerato un’opera di Simone Peterzano, maestro di Caravaggio. Nel frattempo l’amministrazione resta in attesa di poter accedere ad una serie di documenti custoditi in pinacoteche e altri luoghi d’arte, attualmente chiusi a causa dell’emergenza sanitaria. La consultazione di tali fonti è un altro essenziale tassello nel percorso di restauro.

Percorso che, ad ogni modo, è quasi completato come si apprende dalle pagine del quotidiano La Prealpina in un articolo di Simone Della Ripa in cui viene inoltre sottolineato, tramite le parole dell’ex primo cittadino, l’importante impegno economico e la volontà di collaborazione tra enti locali, alla base del progetto.

Nei giorni scorsi l’Unione dei Comuni Lombarda Prealpi – che unisce Dumenza ad Agra, Curiglia e Tronzano – ha stanziato gli ultimi 7 mila euro di un investimento che complessivamente ammonta a 27 mila euro e che è frutto dell’interessamento della parrocchia San Giorgio di Dumenza – che ha consentito al Comune di accedere ad un bando di Regione Lombardia – e del sostegno economico di Comunità montana Valli del Verbano. Dalle tre opere, una volta terminato il processo di restauro, partirà un secondo progetto: attrarre visitatori in paese organizzando mostre e incontri pubblici.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127