EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Maccagno con Pino e Veddasca | 2 Gennaio 2021

La neve copre interamente la Forcora: impianto chiuso ma si va in ciaspole

Tanti gli sportivi che hanno voluto trascorrere le festività cimentandosi a piedi sulla neve fresca. Da ieri caduti oltre trenta centimetri

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Piove sempre sul bagnato. I tanti sportivi che, grazie alla neve caduta da inizio dicembre in Forcora, l’unico impianto sciistico della provincia di Varese che si trova a Maccagno con Pino e Veddasca, sono stati bloccati dalle restrizioni per evitare la diffusione e il contagio del Coronavirus.

Da dicembre, infatti, sono state diverse le nevicate che hanno imbiancato tutta la montagna che in questi giorni ha ospitato gli appassionati di ciaspole (che si possono noleggiare anche in loco). Sfruttando questi giorni di festività, infatti, sono stati tanti gli sportivi che hanno camminato sulla neve fresca della Forcora.

Anche in questi giorni e oggi la neve continua a scendere (foto di Simone Riva Berni) e si contano oltre trenta centimetri finora (ore 12), oltre a quella già presente. Fortunatamente nessun disagio lungo le strade che collegano la località sciistica al resto del paese lacustre.

Ora cresce l’attesa per la riapertura degli impianti che dovrebbe avvenire in queste settimane (il 7, il 18 o direttamente a febbraio), salvo complicazioni e in base alle nuove direttive che saranno annunciate dal Governo, sulla base del parere delle Regioni e del Comitato Tecnico-Scientifico.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127