EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lombardia | 30 Dicembre 2020

Motori, le spese dell’auto: acquisto e non solo, ecco come risparmiare

Tutte le auto presentano delle spese ingenti, quindi bisogna fare molta attenzione quando si acquista un nuovo modello. Non solo al prezzo ma anche alla gestione

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Molto spesso un automobilista tende a concentrarsi sul prezzo d’acquisto della prossima auto, ma in realtà i costi nel complesso includono anche altre voci di spesa. Al punto che queste ultime, se sottovalutate, possono far diventare un apparente affare un pessimo investimento.

In sintesi, quando si compra una nuova automobile bisogna sempre distinguere le due voci: da un lato occorre fare attenzione al prezzo di cartellino, ma dall’altro bisogna anche prevedere quali saranno i costi di gestione. Che l’acquisto sia a rate oppure no, vediamo quindi quali sono i migliori consigli per risparmiare quando si compra un’auto.

Le spese e i consigli per risparmiare

– Prima di acquistare la prossima auto, è fondamentale calcolare bene il budget che abbiamo a nostra disposizione e orientarci su un modello che possa rientrare in questa somma. Di conseguenza, una volta fissata la cifra giusta, abbiamo la possibilità di scremare la lista dei candidati. A quel punto conviene valutare anche la tipologia di auto da acquistare.

– Auto nuova o usata? In realtà c’è un terzo incomodo che presenta molti vantaggi appartenenti ad entrambe le categorie. Si fa riferimento alle automobili a chilometro zero, che costano di meno rispetto a quelle nuove, e che risultano molto più affidabili di quelle usate. Da questo punto di vista si consiglia di cercare le auto a km0 a Milano e provincia su siti come automobile.it ad esempio, dove si trovano anche questi tipi di vetture.

– Un suggerimento utile per risparmiare sull’acquisto è il seguente: meglio valutare ciò che ci serve realmente e le cose alle quali possiamo rinunciare senza particolari traumi. In tal senso ci si riferisce agli accessori e agli extra di serie, che alzano ovviamente il costo di una vettura. Se questi extra non sono poi così fondamentali, si può valutare di prendere un modello più basico e dunque meno costoso.

– In secondo luogo, attenzione agli annunci troppo economici. Chi decide di comprare un’auto usata lo fa chiaramente per risparmiare, ma spesso si tende ad esagerare con questa logica. Le vetture low cost al 99% dei casi nascondono sempre qualche magagna, dalla ruggine fino al contachilometri truccato, passando per i problemi al motore. In sintesi, non conviene mai andare troppo al risparmio, per il rischio di prendere una fregatura.

– Non solo acquisto, perché bisogna fare attenzione anche alle spese burocratiche e alla benzina. In questo caso si suggerisce di limitare al minimo lo stop & go e di adottare una guida meno aggressiva. Inoltre, è fondamentale manutenere l’auto e gestire nella maniera corretta il sistema di condizionamento, ad esempio evitando di aprire i finestrini mentre è in funzione.

In conclusione, tutte le auto presentano delle spese ingenti, quindi bisogna fare molta attenzione quando si acquista un nuovo modello. Non solo al prezzo ma anche alle spese di gestione.

Argomenti: ,

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127