EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Maccagno con Pino e Veddasca | 29 Dicembre 2020

Veddasca: passi avanti per la messa in sicurezza della SP5

Proseguono senza sosta i lavori in corso a Biegno per ripristinare i tratti di strada danneggiati dal maltempo di fine agosto. Fine prevista per gennaio 2021

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Continuano ad avanzare i lavori di messa in sicurezza sulla SP5: il cantiere di Biegno, piccola frazione di Maccagno con Pino e Veddasca, sulla strada che conduce al valico di Indemini, ha fatto un altro passo avanti poco prima della nevicata prevista per la giornata di ieri, lunedì 28 dicembre.

Dall’alluvione avvenuta quattro mesi fa, gli interventi che si sono resi necessari – non solo a Biegno, ma anche negli altri borghi montani della valle – stanno infatti proseguendo senza sosta, con l’intento di terminare quanto prima tutto ciò che occorre per restituire sicurezza e tranquillità agli abitanti di quelle località, alcuni dei quali si trovano ancora costretti alla lontananza dalla propria residenza – come nel caso della famiglia che abitualmente vive in una delle case maggiormente danneggiate dal maltempo estivo, situata proprio a Biegno.

Come racconta l’amministrazione comunale di Maccagno, in questi giorni è stato disarmato il muro di cemento armato e sistemato il manto stradale, “svelando in anticipo il volto di come è cambiato quel tratto di strada. Ora, mentre il cemento prosegue nella sua maturazione lunga ventotto giorni, sarà riempito il nuovo muro con la terra a suo tempo messa da parte e terminati alcuni lavori propedeutici all’accesso alla casa”.

“Il meteo sarà fondamentale, ma l’intenzione è di finire entro il prossimo mese di gennaio 2021 (come già previsto, ndr). Poi, dell’alluvione del 28 agosto scorso, resterà lo spavento e la paura che ha accompagnato gli abitanti della frazione più a nord del nostro Comune”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127