EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Laveno Mombello | 23 Dicembre 2020

Rapina un supermercato e dà in escandescenze, arrestato un 32enne a Laveno

L’uomo, originario del Marocco, è stato fermato dai carabinieri della locale stazione, nei confronti dei quali ha opposto resistenza dopo aver minacciato i clienti

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

I carabinieri della stazione di Laveno Mombello, nella serata di sabato 19 dicembre, hanno arrestato un 32enne originario del Marocco per una rapina perpetrata ai danni del supermercato Coop della cittadina lacustre.

I militari erano immediatamente intervenuti su richiesta del personale addetto alle casse in quanto, poco prima dell’orario di chiusura, l’uomo aveva prelevato una bottiglia di vino dagli scaffali e si stava approssimando all’uscita, senza voler pagare la merce.

Una volta fermato dal personale addetto al negozio, ha dato in escandescenze insultando e minacciando le persone presenti all’interno dell’attività commerciale. Anche con l’arrivo degli uomini dell’Arma la sua reazione non è stata da meno: l’uomo ha opposto resistenza anche nei loro confronti, arrivando a buttare a terra persino i pannelli di plexiglas.

Il 32enne è stato quindi arrestato per rapina e resistenza a pubblico ufficiale e infine scortato presso il carcere dei Miogni di Varese in attesa dell’udienza di convalida del giudice del tribunale di Varese.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127