EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 7 Novembre 2020

Pesaro-Varese, tutti i numeri della sfida della Vitrifrigo Arena

I padroni di casa sono attualmente al sesto posto della classifica con 6 punti in coabitazione con la Reggiana, mentre i lombardi sono fermi a 4

Tempo medio di lettura: 3 minuti

Nella settima giornata della Lega A 2020/2021, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro ospita la Openjobmetis Varese alla Vitrifrigo Arena. I padroni di casa sono attualmente al sesto posto della classifica con 6 punti in coabitazione con la Reggiana, mentre i lombardi sono subito dietro in un gruppone di sette squadre ferme a quota 4.

La squadra di casa allenata dal croato Jasmin Repesa arriva a questo appuntamento dopo due vittorie di fila, l’ultima delle quali all’overtime contro Cremona per 95-83. Varese è invece in serie nera e dopo il successo nelle prime due partite stagionali ha inanellato 4 ko di fila, l’ultimo dei quali a Sassari per 104-82.

Entriamo ora più nel dettaglio dei numeri che precedono la sfida, utili anche a coloro che vorranno piazzare una scommessa. Planetwin365, ad esempio, considera la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro come favorita alla vigilia di questo incontro e propone un bonus di benvenuto, la cui analisi è disponibile su Sportytrader, utilizzabile per questa sfida.

Considerando poi le statistiche degli ultimi 10 confronti diretti e prendendo in considerazione le partite di Serie A giocate dal 2015 ad oggi tutte in campionato, la media punti complessiva a partita è attualmente fissata a 160. Di questi ne ha segnati in media di più Varese, 83 contro i 77 di Pesaro. I varesini, oggi guidati in panchina da coach Massimo Bulleri, vantano una striscia di 4 vittorie di fila negli ultimi testa a testa e nell’ultimo precedente a Pesaro risalente al 30 dicembre 2018 si sono impostiper 78-98. Negli ultimi 6 confronti sul campo della Vitrifrigo Arena, invece, c’è stata un’alternanza di una vittoria per parte. La Pallacanestro Varese è partita quasi sempre più forte negli scontri diretti più recenti, basti pensare che ha chiuso il primo quarto in vantaggio 5 volte nelle ultime 7 occasioni e il primo tempo in 4 delle ultime 5 partite.

Prendendo solo in esame i numeri stagionali, come detto, Carlos Delfino e compagni hanno portato a casa il successo nelle ultime due partite di campionato e, prima della vittoria interna contro Cremona di cui sopra, erano andati ad espugnare il campo della Virtus Roma per 69-84. Quella contro Cremona è stata però l’unica vittoria casalinga dopo che nelle due precedenti partite interne i pesaresi avevano perso contro il Banco di Sardegna Sassari e la Dolomiti Energia Trento. La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro fa spesso fatica a partire forte e infatti in 4 delle ultime 5 partite ha chiuso in svantaggio il primo quarto. Pesaro ha una media punti di 83 nelle ultime 10 gare disputate in stagione tra Supercoppa e campionato e nelle suddette la media complessiva è stata di 158. La disamina delle statistiche di squadra ci dice che Pesaro è al quarto posto per media tiri da due effettuati (53.4) ma subisce l’80.5% di tiri liberi e incassa in media 2.7 stoppate a partita.

Varese, si diceva sopra, è reduce da 4 ko di fila equamente divisi tra casa e trasferta ma alla seconda di campionato è andata a espugnare il campo della Fortitudo Bologna per 83-88. Compresa la Supercoppa italiana che ha preceduto l’inizio del campionato, la squadra di Bulleri ha chiuso in svantaggio 8 delle ultime 9 partite giocate e in media negli ultimi 10 incontri ha segnato 82 punti a partita, mentre complessivamente considerando la rivale di turno sono stati 170 i punti messi a segno a ogni match. Guardando solo al campionato, Varese vanta Arturs Strautins tra i migliori rimbalzisti del campionato con una media di 8.7 a incontro, mentre Luis Scola è tra i giocatori che subiscono più falli, 5.5 a incontro, ma è soprattutto il giocatore che segna di più: 24.2 punti. Le statistiche offensive di squadra ci raccontano di una squadra che è tra le migliori per punti segnati (80.7), al quinto posto. La Openjobmetis ha però molti problemi in difesa: subisce in media 88.5 punti a partita, seconda solo alla De’Longhi Treviso, ed è terza nella classifica dei rimbalzi vinti dagli avversari (39.7) e quarta per assist (19.2). Anche la media dei tiri da tre subiti, tra realizzati ed effettuati dalle squadre avversarie è alta: 38.7, la quarta del campionato.

Le due squadre saranno le ultime a scendere in campo nel settimo turno, alle 20.45, mentre nell’incontro successivo Pesaro andrà a Bologna contro la Virtus e Varese ospiterà alla Enerxenia Arena Roma.

Argomenti: , ,

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127