EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 30 Ottobre 2020

Covid: salgono ancora i positivi a Grantola, Maccagno e Lavena Ponte Tresa

Un decesso ad Arcisate, chiusa la scuola media a Induno Olona e una classe in quarantena a Bisuschio. Ecco tutti gli aggiornamenti dei sindaci

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo i 920 nuovi positivi nella provincia di Varese comunicati ieri da Regione Lombardia, come è inevitabile, si susseguono anche nella giornata di oggi – venerdì 30 ottobre – le comunicazioni da parte dei sindaci che intendono aggiornare la popolazione sull’andamento dell’emergenza coronavirus nei rispettivi comuni.

A Grantola è stato registrato un nuovo contagio da Sars-CoV2, portando così a 6 il numero dei residenti che attualmente risultano positivi al virus. Il primo cittadino, Adriano Boscardin, oltre a manifestare la propria vicinanza alle persone coinvolte e ai famigliari (per i quali è in atto l’assistenza da parte del Centro Operativo Comunale), rinnova a tutti l’invito ad adottare tutte le precauzioni necessarie: “Stiamo vivendo un momento estremamente difficile e non possono essere in alcun modo tollerati comportamenti diversi”.

Due positivi in più, invece, a Maccagno con Pino e Veddasca. Salgono a 7 perciò i contagiati attuali nel paese lacustre, come comunicato dal sindaco Fabio Passera che nella sua nota rivolta alla popolazione si esprime con queste parole: “Questa consapevolezza dà la misura di come la nostra Comunità non è assolutamente immune dall’emergenza epidemiologica che sta mettendo a dura prova il mondo intero ma che, al contrario, sia necessario alzare la guardia e mettere in atto tutti i comportamenti che ci sono stati suggeriti a salvaguardia della nostra salute e di quella dei nostri cari. Come Comune siamo impegnati a vegliare sulle singole situazioni, pronti a intervenire in caso di necessità materiali. Questa battaglia sarà ancora lunga, ma sapremo vincerla solo se davvero faremo ogni cosa pur di sconfiggere un virus tanto subdolo da aver cambiato per sempre le vite di ognuno di noi“.

Anche Lavena Ponte Tresa registra un’altra crescita di contagi da Covid-19, con 6 nuovi casi. Anche queste persone si trovano nelle rispettive abitazioni, in condizioni di salute stabili. Nel paese sul Ceresio sono ben 58 gli attuali positivi e per questo il sindaco Massimo Mastromarino invita tutti i cittadini a limitare il più possibile la diffusione del contagio usando le mascherine, mantenendo le distanze, igienizzando le mani e limitando gli spostamenti.

Ingente l’aumento di nuovi casi ad Arcisate, ben 24, con due ulteriori ricoveri in ospedale (sono 4 in totale, di cui uno in terapia intensiva). Nonostante i 4 guariti, la comunità della Valceresio piange però anche il primo decesso della seconda ondata: si tratta di un anziano che – a quanto rivela il sindaco Gianluca Cavalluzzi – ha perso la vita in seguito a un peggioramento repentino delle condizioni di salute. In paese i contagiati attuali sono 76.

Dopo la chiusura della scuola media “Passerini” di Induno Olona fino al 12 novembre comunicata dal primo cittadino Marco Cavallin, dovuta alla quarantena di ben sette classi e alla conseguente impossibilità di gestire in tutta sicurezza le restanti sezioni, anche una classe della primaria di Bisuschio è stata posta in isolamento fiduciario. Sono 32 i bisuschiesi attualmente positivi, ha riferito il sindaco Giovanni Resteghini: in maggioranza si tratta di persone paucisintomatiche e tra di esse vi sono 17 donne fra i 13 e gli 82 anni e 15 uomini fra i 16 e gli 87 anni.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127