EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 28 Ottobre 2020

Un sistema innovativo per le gare d’appalto: coinvolto anche il Varesotto

Alfa e i gestori del sistema idrico regionale fanno rete per potenziare la selezione di fornitori e professionisti. Mazzucchelli: "Occasione per tutte le imprese"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Nei prossimi anni la nostra società prevede investimenti per decine e decine di milioni, almeno trenta all’anno, con una potenziale ricaduta positiva in termini di ricchezza distribuita e occupazione che credo nessun altro settore di servizi o produttivo potrà vantare. Fare in modo che ne possano beneficiare anche aziende e lavoratori della provincia è una opportunità straordinaria”.

Con queste parole Paolo Mazzucchelli, presidente di Alfa srl, gestore unico dei servizi di depurazione, fognature e acquedotto per numerosi Comuni della provincia, ha introdotto l’innovativo Sistema di Qualificazione Fornitori, presentato nei giorni scorsi alle categorie imprenditoriali e professionali.

La società ha sottoscritto da tempo un contratto di rete con il Gruppo CAP, gestore del servizio idrico nell’area metropolitana milanese che gestisce inoltre un albo fornitori per la selezione di operatori economici da invitare alle procedure di gara per la fornitura di beni e l’esecuzione di servizi e lavori pubblici.

Allo stesso sistema, che è una delle modalità previste dal codice degli appalti, hanno aderito anche altre cinque aziende pubbliche del settore, pari a circa l’80% di tutto il comparto regionale. Ma in cosa consiste l’albo? Si tratta di un elenco ufficiale di fornitori organizzato in Lavori, Forniture, Servizi e Professionisti di natura tecnica da cui attingere ogniqualvolta le otto aziende ne abbiano necessità, per indire procedure d’appalto negoziale.

I fornitori vengono invitati sulla base di un algoritmo che garantisce, attraverso la rotazione, il rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza e che, attraverso il meccanismo del Vendor Rating, premia le aziende più virtuose in base al possesso di determinate certificazioni di sistema e requisiti reputazionali posseduti, e sulla base della qualità dei contratti che hanno già svolto.

Anche la provincia di Varese rientra negli ambiti territoriali in cui sono indette le gare tramite il Sistema di Qualficazione. Per il presidente di Alfa, Mazzucchelli, si tratta di una “occasione straordinaria per tutte le imprese del territorio e che, da varesotto, mi piacerebbe fosse colta dagli imprenditori e dai professionisti“.

Anche la Camera di Commercio, con la quale Alfa ha organizzato la presentazione del servizio, si è detta pronta a pubblicizzare l’iniziativa attraverso tutti i suoi canali, condividendo l’importanza che potrebbe rivestire per l’economia locale. Come affermato dal direttore generale Mauro Temperelli.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127