EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 21 Ottobre 2020

Ubriaco dà in escandescenze a Cunardo e al pronto soccorso di Luino

È un 50enne già noto ai carabinieri che sono intervenuti sia nella sede di SOS Tre Valli sia all'ospedale in seguito ai problemi creati dall'uomo

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nella serata di ieri, martedì 20 ottobre, un uomo sulla cinquantina si è recato presso la sede di SOS Tre Valli a Cunardo e ha cominciato a dare in escandescenze all’interno della struttura.

I soccorritori hanno contattato immediatamente i carabinieri che sono intervenuti in loco con una pattuglia del Nucleo Operativo Radiomobile e, dopo aver tentato di placare l’uomo – visibilmente ubriaco -, lo hanno trasportato con l’ambulanza (scortata dai militari dell’Arma) al pronto soccorso dell’ospedale di Luino.

Una volta giunto al Luini-Confalonieri, intorno alle 21, il 50enne ha ricominciato a perdere la calma e a creare problemi, rendendo quindi necessaria ancora una volta la chiamata al 112 per richiedere un secondo intervento.

Si tratta di una persona già nota da tempo alle forze dell’ordine, residente a Ferrera, con diversi precedenti penali a suo carico e non nuovo a episodi di questo tipo. Non molti giorni fa, infatti, il 14 ottobre scorso, i militari dell’Arma erano dovuti intervenire in una sala scommesse di Cunardo in seguito alla segnalazione effettuata dal proprietario. Dopo esser stato identificato dalla pattuglia, all’uomo – anche in questo caso in stato di manifesta ubriachezza – è stata elevata una sanzione di 109 euro.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127