Alto Varesotto | 16 Ottobre 2020

Covid-19, nuovi casi anche a Dumenza e a Besozzo

Salgono a 5 i positivi a Lavena Ponte Tresa e a Brusimpiano, 13 a Induno Olona e Arcisate. Tutti i sindaci si appellano alla responsabilità dei cittadini

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo il caso segnalato a Montegrino Valtravaglia, sale ancora il numero di comuni dell’alto Varesotto che continuano o ricominciano a contare cittadini risultati positivi al Covid-19. Quest’ultimo è il caso di Dumenza, che annovera oggi – venerdì 16 ottobre – un nuovo caso (il settimo dall’inizio della pandemia): l’annuncio è stato dato poco fa dal sindaco Corrado Nazario Moro tramite un comunicato rivolto a tutti i cittadini.

Altri 3 nuovi casi di persone positive al coronavirus sono stati comunicati dal primo cittadino Riccardo Del Torchio agli abitanti di Besozzo, portando quindi a 6 il numero degli attuali positivi in paese. Nella lettera rivolta ai besozzesi, il sindaco spiega inoltre come i medici di famiglia abbiano rilevato una consistente diffusione del virus anche nei paesi limitrofi e un abbassamento dell’età media dei contagiati intorno ai trent’anni.

A Brusimpiano e a Lavena Ponte Tresa, in pochi giorni sono saliti a 5 i cittadini positivi nei rispettivi paesi, come riferito dai sindaci Fabio Zucconelli e Massimo Mastromarino. Toccano invece quota 13 attualmente positivi Induno Olona e Arcisate, un numero che i primi cittadini Marco Cavallin e Gian Luca Cavalluzzi immaginano fortemente prossimo a salire con l’intensa attività di tracciamento.

Tutti i sindaci si appellano, nei loro comunicati, alla popolazione affinché non si abbassi la guardia e si continuino a rispettare le disposizioni e usare tutte le precauzioni del caso, ovvero l’uso delle mascherine, il mantenimento delle distanze interpersonali e l’accurata igiene delle mani, oltre ovviamente a non creare assembramenti sia all’aperto sia al chiuso.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127