EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 9 Ottobre 2020

Hockey, Mastini Varese: “Voce del verbo crescere”

Prima trasferta stagionale a Caldaro per dimostrare la crescita del gruppo: serviranno più intensità e determinazione

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Archiviata la sconfitta iniziale la scorsa domenica, per i Mastini di Varese ora è tempo di affrontare con maggiore attenzione e convinzione la prima trasferta stagionale sul difficile ghiaccio di Caldaro (BZ), domani – sabato 10 ottobre – alle ore 19.30.

La formazione altoatesina ha dimostrato fin da subito di girare a mille grazie all’asse basato sul duo Teemu Sakari Virtala – M. Felderer, che nella prima giornata di torneo ha letteralmente fatto saltare il banco di Como, mettendo a referto ben 6 reti delle 7 complessive siglate dalla squadra dei Lucci.

Fossimo nel calcio, sarebbe sufficiente arginare i due pericoli principali con una ferrea marcatura a uomo, ma nell’hockey non funziona così e quindi i Mastini dovranno giocare la loro partita con maggiore intensità rispetto a quella mostrata cinque giorni fa contro il Bressanone.

Caldaro e Varese avevano terminato insieme a inizio marzo la loro avventura in campionato: i gialloneri con le semifinali assicurate pre-covid, i rossoneri con l’eliminazione playoff. Da quel giorno sembrano passati anni luce e le due squadre si sono totalmente trasformate. Ecco perché la partita presenta diverse incognite, da una parte e dall’altra. I Lucci cercheranno di confermare tutto quanto palesato sul ghiaccio di Como, i Mastini cercheranno di dimostrare una crescita, frutto di maggior coesione e di qualche allenamento in più.

I Mastini dovranno salire a Caldaro con convinzione, mettendoci anche più nerbo e determinazione nelle azioni, nei dischi vaganti e nella riconquista del puck, sperando che la settimana abbia portato un pizzico di condizione e di precisione in più. Il Varese potrà solo crescere col tempo, assimilare i dettami tattici di coach Devèze e trovare un amalgama in grado di supportare eventuali carenze fisiche. Caldaro sarà un banco di prova importante che potrà fornire già qualche risposta.

La sfida tra Caldaro e Varese sarà trasmessa in radiocronaca diretta da Radio Village Network a partire dalle ore 19.30, all’interno della trasmissione RVN Sport Live che seguirà l’intero campionato IHL Italian Hockey League.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127