EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Cuasso al Monte | 8 Settembre 2020

Cuasso: troppi incidenti, al via i lavori per allargare la strettoia di Via della Repubblica

L'intervento risolutivo annunciato dal sindaco Ziliani dovrebbe partire entro il 15 settembre: "I cuassesi non ce la fanno più". Previste modifiche alla circolazione

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un punto fragile a rischio sia per pedoni sia per chi si trova alla guida di un veicolo a motore o di una bicicletta: questa è Via Repubblica, a Cuasso al Piano, la strada che conduce verso le frazioni di Borgnana, Cavagnano e Cuasso al Monte. Circa all’altezza di Via delle Rose, infatti, una c’è una strettoia che rende questo tratto della SP29 particolarmente pericoloso per la circolazione.

Come si legge sulle colonne del quotidiano La Prealpina, però, stanno finalmente per prendere il via – entro il 15 settembre prossimo – i lavori di allargamento della carreggiata annunciati dal sindaco Francesco Ziliani.

“Questa situazione si trascina da decenni e capisco che i cuassesi non ce la facciano più”, ha difatti dichiarato il primo cittadino nell’articolo a firma di Sabrina Narezzi, sottolineando come sia stato lui stesso coinvolto in uno dei molti incidenti verificatisi proprio in quel punto quando due ciclisti, scendendo da Cuasso al Monte, sono finiti sul lato posteriore della sua automobile ferma per consentire il transito di un camion: “Un evento che si è risolto con un grande spavento, ma avrebbe potuto finire in tragedia”.

L’intervento in procinto di iniziare – che Ziliani su Prealpina definisce “risolutivo” – durerà all’incirca otto mesi e comporterà qualche temporaneo disagio per i residenti che, almeno nelle prime settimane, dovranno raggiungere le frazioni con un percorso alternativo, transitando non dal centro del paese, ma da Porto Ceresio e Cuasso al Lago. In seguito, per sei mesi, la circolazione veicolare nella zona del cantiere sarà a senso unico alternato regolato con semafori. Questi lavori vanno ad aggiungersi a quelli già effettuati nell’altra strettoia di Via Madonna, anch’essa allargata per mettere in sicurezza soprattutto i pedoni diretti al campo sportivo. (Foto di copertina © Google Maps)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127