EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Curiglia con Monteviasco | 2 Settembre 2020

Ancora disperso il 38enne travolto dal torrente in Veddasca

Proseguono le operazioni di messa in sicurezza anche a Curiglia con Monteviasco, dove si attendono le autorizzazioni per realizzare il "ponte" per i veicoli

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Vanno avanti da giorni e proseguiranno anche domani le ricerche dell’uomo di 38 anni, comasco, disperso da sabato scorso nella forra della Val Molinera, nel Comune di Maccagno con Pino e Veddasca. Oggi è stata effettuata una ricognizione per capire quali possano essere i punti di ingresso nella forra vera e propria, lunga circa sei km, con sbocco nel Lago Maggiore.

Domani una dozzina di tecnici di soccorso in forra (squadra regionale lombarda Cnsas) entreranno nella forra; insieme con i colleghi della XIX Lariana – una trentina i soccorritori Cnsas impegnati nelle operazioni – allestiranno il ponte radiomobile per garantire le comunicazioni e verificheranno la presenza e la tenuta dell’attrezzaggio.

Il Cnsas sta collaborando con i vigili del fuoco e con la Guardia di Finanza, che metterà a disposizione un elicottero per il trasporto delle squadre.

Nel frattempo proseguono anche oggi le operazioni di messa in sicurezza e si risoluzione dei disagi non solo a Maccagno con Pino e Veddasca ma anche a Curiglia con Monteviasco. Proprio in quest’ultimo paese diversi sono stati i cittadini che oggi, scortati dai volontari della Protezione civile Intercomunale Valdumentina e da quelli dell’Associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Luino, hanno sfruttato il passaggio pedonale allestito ieri pomeriggio da parte dei soggetti interessati, in attesa delle autorizzazioni, dopo le verifiche tecniche, per realizzare il passaggio temporaneo dei veicoli.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127