EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Germignaga | 17 Luglio 2020

Germignaga, “Troppi incidenti sulla provinciale, in arrivo semafori a chiamata”

L'amministrazione comunale ha stanziato 38mila euro per l'installazione, al lavoro anche per utilizzare dispositivi per controllare la velocità. Il comitato ringrazia

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Lo scorso 26 giugno i rappresentanti del Comitato per via Bodmer più sicura (Barbara Parietti, Gianfranco Malagola e Stella Riva) hanno chiesto un incontro al sindaco di Germignaga, Marco Fazio, per fare il punto sullo stato di avanzamento dei provvedimenti volti a migliorare la sicurezza di questo tratto della Strada Provinciale SP69.

In questi ultimi mesi la situazione della viabilità sulla via Bodmer è sicuramente peggiorata – commentano dal Comitato -: tre incidenti con feriti nelle ultime due settimane hanno riportato l’attenzione su questo annoso problema, che preoccupa tanti cittadini e turisti che percorrono spesso a piedi questo tratto di strada ove sorpassi e velocità elevate creano condizioni di grave pericolosità”.

Martedì 14 luglio vi è stato l’incontro con il sindaco, “un incontro positivo e costruttivo che conferma la validità del lavoro svolto nell’ultimo anno“.

In sintesi il sindaco Marco Fazio ha confermato i seguenti punti:
– l’impegno a proseguire nella richiesta fatta al Prefetto della Provincia di Varese per l’individuazione del tratto di via Bodmer di minore urbanizzazione tra quelli in cui sia possibile utilizzare dispositivi per il controllo della velocità o delle norme in materia di sorpasso senza obbligo di contestazione immediata;
l’impegno alla posa di un semaforo “a chiamata” come efficace intervento di messa in sicurezza della immissione laterale di via Ongetta e dei limitrofi attraversamenti pedonali. Questo intervento risulta già finanziato con la voce di bilancio 2020 “Interventi per il miglioramento della segnaletica stradale” con un importo massimo di 38mila euro; pertanto l’iter per la realizzazione è avviato e dovrebbe portare a un avvio dei lavori nei prossimi mesi;
– l’impegno a valutare la richiesta alla Provincia di Varese di autorizzazione per un passaggio pedonale con idonea segnalazione verticale in prossimità della immissione laterale di via Mazzini.

“Gli impegni sopra esposti rispondo alle richieste dei cittadini riuniti nel Comitato per via Bodmer più sicura ed inviati al Sindaco di Germignaga ed al Responsabile del Settore Viabilità della Provincia di Varese in data 25 settembre. Tutti noi confidiamo che gli impegni presi portino un effettivo miglioramento della sicurezza stradale e ringraziamo il sindaco per lo spirito di collaborazione che ha dimostrato nell’affrontare un problema annoso per la nostra comunità”, concludono dal Comitato.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127