Brinzio | 13 Luglio 2020

Brinzio saluta padre Giacomo Piccinelli, missionario vittima del Covid

Il religioso è spirato sabato a 92 anni, poco dopo aver contratto il virus. Si trovava in Salvador dal '95, sempre fedele al suo mandato.

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Risale a venerdì scorso l’ultima telefonata con cui, senza saperlo, padre Giacomo Piccinelli ha salutato per sempre il borgo di Brinzio, che sul finire degli anni Venti del secolo scorso gli aveva dato i natali.

Aveva contattato un caro amico per informarlo di essere risultato positivo ai test per il Covid, effettuati dalla parrocchia in Salvador dove dal 1995 portava avanti la sua missione. Diceva di sentirsi bene, padre Giacomo, e aveva infatti rassicurato il suo interlocutore. A poche ore di distanza però le sue condizioni si sono aggravate fino al triste epilogo di sabato, quando il religioso originario dell’alto Varesotto si è spento, all’età di novantadue anni.

Nato a Brinzio il 9 giugno 1928 – ricorda oggi La Prealpina annunciando la sua dipartita – il diploma magistrale a Varese, qualche anno di docenza e poi la vocazione missionaria: del novembre ’52 è il noviziato a Gozzano, nel Novarese, dove lo affascina la figura di Daniele Comboni; consacrato sacerdote dal cardinal Montini il 31 maggio 1958, fra il 1960 e il ’79 è missionario in Messico, poi in Costa Rica e, da fine ’95, in Salvador. Poche date dietro cui c’è molto di più: la decisione di affidarsi totalmente a Cristo, ai poveri, agli ultimi, in duri contesti sociali, economici, politici, geografici, rischiando di persona, rifiutando di tornare a casa stabilmente quando età ed acciacchi lo avrebbero consigliato”.

Padre Giacomo aveva condiviso parte del suo percorso missionario in America centrale con padre Eugenio Bianchi, di Cerro di Laveno, spirato una decina di anni fa. Da sabato è sepolto in una cripta della parrocchia di San Tomas, un piccolo paese a pochi chilometri da San Salvador. Nel 2008 aveva legato indissolubilmente il suo nome a Brinzio, regalando alla comunità il Museo della civiltà contadina.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127