Cittiglio | 29 Giugno 2020

Cittiglio, anche dal Piemonte per pedalare “Sulle strade di Alfredo Binda”

In tanti, anche nello scorso weekend, si sono cimentati sui percorsi permanenti ideati da Ciclovarese che prendono il via dal paese di origine del "Campionissimo"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Ritengo che la formula dei percorsi permanenti sia quella ideale per promuovere il nostro territorio. In sella alla bicicletta a passo cicloturistico si riescono ad ammirare e scoprire alcuni luoghi che altrimenti passerebbero inosservati”: sono queste le parole di Alessandro Ruzzenenti, uno dei promotori dei percorsi permanenti della “Sulle strade di Alfredo Binda”.

Anche nello scorso fine settimana c’è stata una buona partecipazione all’iniziativa ideata da Ciclovarese, con il supporto della Varese Sport Commission e del Panathlon International Club Varese e con l’aspetto tecnico curato dai team AmiciBici, Funtos Bike e Gruppo Sportivo Contini.

Dalla sede di partenza nel comune di Cittiglio, paese natale del Campionissimo Alfredo Binda, i partecipanti si sono ritrovati presso l’hotel “La Bussola” per iniziare la loro pedalata sui tre tracciati disegnati lungo le strade dell’Alto Varesotto.

“Abbiamo avuto ciclisti piemontesi e provenienti dalle province limitrofe, con il gruppo più numeroso in maglia Ciclistica Erbese, – continua Ruzzenenti – particolare che sottolinea la bontà di questa iniziativa”.

Per tutti quanti, anche questa volta, la colazione è stata offerta dagli organizzatori, così come il ricco pacco gara e il diploma di partecipazione. I percorsi permanenti sono fruibili tutti i giorni, escluso il martedì, e l’adesione è libera. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.sullestradedibinda.it o inviare una mail all’indirizzo info@newsciclismo.com.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127