Mesenzana | 27 Giugno 2020

Mesenzana, lite familiare in piazza: due persone in ospedale

L'allarme intorno alle 11.30 di questa mattina, quando un uomo si è avvicinato a due parenti che si trovavano al bar con amici. A farne le spese un 32enne e una 60enne

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

I carabinieri della Compagnia di Luino sono intervenuti in piazza IV Novembre a Mesenzana nella mattinata di oggi, sabato 27 giugno, per placare gli animi in seguito ad una lite scaturita tra i tavolini esterni di un bar situato nel centro del paese.

Lite che ha avuto origine da vicende personali che si trascinano da tempo – hanno raccontato alcuni testimoni – e che sono confluite in un ulteriore diverbio tra un uomo e due suoi parenti, l’ex convivente e il figlio, che intorno alle 11.30 sedevano al bar in compagnia di altri amici e familiari.

Dalle parole la situazione è poi degenerata e a farne le spese sono stati un ragazzo di trentadue anni e la madre, una donna di sessanta.

Una caduta dalla sedia, una ciocca di capelli strappata con forza: attimi di colluttazione all’esterno del locale e poi l’intervento dei militari luinesi e degli operatori sanitari di Padana Emergenza, giunti sul posto con una ambulanza, con cui le due persone ferite (fortunatamente non in modo grave) sono state successivamente trasportate in codice verde all’ospedale di Luino, per ulteriori accertamenti.

I carabinieri della città lacustre si sono quindi intrattenuti con l’uomo da cui pare essere scattata la scintilla iniziale, per ricostruire l’accaduto.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127