Maccagno con Pino e Veddasca | 25 Giugno 2020

Maltempo nell’alto Varesotto: treni e passeggeri bloccati per ore a Tronzano Lago Maggiore

L'intervento di RFI e dei pompieri ha permesso di soccorrere due persone. Il passaggio a livello del paese chiuso per ore. Coinvolti un treno viaggiatori e 2 merci

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il violento acquazzone e la grandine, che hanno colpito intorno alle 20 di ieri Maccagno con Pino e Veddasca, hanno causato problemi e disagi su tutto il territorio. A causa delle violente precipitazioni, infatti, si sono verificati danni lungo la linea ferroviaria che collega Luino a Cadenazzo, precisamente nel Comune di Tronzano Lago Maggiore.

Qui, infatti, sono rimasti bloccati tre convogli, due treni merci e uno viaggiatori con all’interno degli scompartimenti due persone. Quest’ultimo, però, si è fermato a circa due chilometri di distanza dalla stazione e, così, sul posto sono intervenuti non solo i tecnici RFI ma anche i vigili del distaccamento di Luino.

Proprio i pompieri lacustri hanno raggiunto il treno e hanno provveduto a scortare i passeggeri in zona sicura, camminando sui binari fino alla stazione di Pino-Tronzano.

Il guasto lungo la rete ferroviaria ha comportato e comporterà anche nelle prossime ore criticità, che hanno interessato la linea aerea di contatto sui binari, a causa della caduta di piante. I tecnici e le ditte specializzate incaricate da RFI sono al lavoro per riaprire la circolazione, mentre il passaggio a livello del paese è rimasto chiuso per ore, in attesa della messa in sicurezza della linea.

I problemi legati alla rete ferroviaria tra Gallarate, Luino e Zenna, riguardanti il dissesto idrogeologico e il passaggio di sostanze pericolose, soprattutto con l’avvento di AlpTransit, continuano così a preoccupare tutta la comunità del territorio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127