Cassano Valcuvia | 28 Maggio 2020

Cassano Valcuvia, al “Grotto” si riparte col Sorriso

Il locale è finalmente pronto a riaprire i battenti nel rispetto di tutte le norme anti contagio. Due le date (lunedì 1 - martedì 2 giugno) e un menù tutto da scoprire

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Manca ormai meno di una settimana alla riapertura del Grotto del Sorriso di Cassano Valcuvia, bloccato a inizio marzo da un destino comune a quello di tutti i ristoranti d’Italia, e costretto all’inattività dall’emergenza che ha coinvolto tutti, compresi i volontari e i membri dello staff del locale di via San Giuseppe.

Sono state settimane lunghe, quelle della quarantena, durante le quali però i ragazzi del Grotto hanno fatto leva su quell’entusiasmo e quella voglia di mettersi in gioco che contraddistinguono il gruppo dall’inizio della sua avventura. Lo hanno fatto per non cedere davanti ad una situazione paradossale e senza precedenti. Per non consentire all’infimo nemico che tutti abbiamo imparato a conoscere, di stravolgere completamente la quotidianità, i progetti, le ambizioni e i sogni di ognuno, lasciati solo momentaneamente in sospeso dopo che il ristorante si è visto costretto a chiudere i battenti, accettando la necessità di dare spazio prioritario alla prevenzione.

Nei post pubblicati sulla pagina Facebook del Grotto, lo staff ha comunque mantenuto i contatti con la sua allegra famiglia allargata, composta dagli affezionati clienti e dagli amici, cercando di preservare intatto il senso di unione e di trasformarlo inoltre in stimolo per l’aiuto reciproco, che ha visto per esempio i ragazzi protagonisti tra chiacchierate in videoconferenza, ricette per rendere meno amaro l’isolamento, ma anche con la produzione artigianale di mascherine protettive da distribuire sul territorio.

Oggi, dopo una lunga e paziente attesa, è giunto finalmente il momento di riaccendere i fornelli e tornare ad accompagnare con la consueta allegria le persone ai tavoli, in totale sicurezza e in linea con tutte le normative anti contagio in vigore per i locali pubblici. I preparativi sono infatti in dirittura di arrivo, tra la nuova logistica e la sanificazione degli ambienti, e le date da segnare sul calendario per non perdersi la riapertura sono quelle di lunedì 1 e martedì 2 giugno.

“I nostri ragazzi non vedono l’ora di poter riaccogliere i nostri clienti e di servirli mantenendo le distanze previste, ma sempre con il sorriso dietro la mascherina – spiega la responsabile Cristina Dedè -. I tavoli del Grotto saranno regolarmente distanziati, vi sarà la possibilità di degustare i nostri piatti all’interno, nell’arieggiato salone, oppure nel bellissimo spazio esterno, e con la possibilità di usufruire del servizio di asporto“.

Anche l’offerta culinaria, ovviamente, rispecchierà l’intento di creare a beneficio di tutti i presenti l’atmosfera di un autentico nuovo inizio, grazie al menù “Fase 2” per la cena di lunedì e per il pranzo di martedì (in entrambi i casi, la prenotazione è obbligatoria ai numeri 347 3426263 e 339 2662554).

Il menù, con tutti i dettagli riportati in galleria, prevede un antipasto degustazione; orecchiette con melanzane e ricotta salata o risotto con asparagi, zucchine e zafferano; arista con mele e timo o tempura di lago; dessert del giorno. Per ulteriori informazioni ed eventuali aggiornamenti, consultare la pagina Facebook del Grotto del Sorriso.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127