Milano | 13 Maggio 2020

Finanziamenti bancari, M5S: “Chiesta un’audizione di ABI Lombardia in Regione”

Il consigliere regionale Raffaele Erba ha chiesto l'incontro per fare luce sulla lentezza delle procedure e superarne gli ostacoli

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Difficoltà nell’accedere ai finanziamenti bancari garantiti dallo Stato: chiesta un’audizione di ABI Lombardia in Regione per fare luce sulla lentezza delle procedure. Promotore della richiesta di confronto con i vertici dell’Associazione Bancaria Italiana è Raffaele Erba, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lombardia.

L’obiettivo è superare gli ostacoli di accesso al credito sorte nelle ultime settimane. Secondo quanto riferito dai vertici delle associazioni di categoria la scorsa settimana in Regione, addirittura il 95% delle domande di prestiti in Lombardia non hanno ancora ricevuto una risposta positiva.

Il consigliere regionale Roberto Cenci spiega: “Il Decreto Liquidità, emanato dal Governo, si poneva l’obiettivo di assicurare prontamente liquidità agli imprenditori, soprattutto attraverso l’anticipo di prestiti da 25mila euro da parte delle banche senza alcuna valutazione di merito. L’esigenza immediata di denaro, però, non è stata soddisfatta per via di una serie di complicazioni burocratiche ancora irrisolte”.

“Il collega Raffaele Erba ha chiesto di calendarizzare un’audizione con ABI Lombardia per risolvere le problematiche relative all’effettiva erogazione dell’anticipo bancario della Cassa Integrazione previsto dall’intesa sottoscritta tra Regione Lombardia e ABI. Molti imprenditori non sono riusciti ad ottenere la somma promessa per intoppi burocratici o per l’eccessiva mole di documenti richiesta dagli istituti bancari. Credo che l’incontro con i vertici di ABI possa essere utile per avere delle risposte urgenti ma anche per individuare gli ulteriori margini di collaborazione con Regione Lombardia per favorire l’accesso al credito da parte delle imprese del nostro territorio in vista dell’imminente approvazione del Decreto-Legge “Rilancio”, conclude Cenci.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127