Cugliate Fabiasco | 6 Maggio 2020

Disservizi alla rete telefonica tra Valmarchirolo e Valganna, niente internet e segnale voce

A segnalare le criticità diversi cittadini, sia sui social network che alla nostra redazione. Omar Algisi: "Dopo 24 ore nessun intervento, è vergognoso"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Da ieri mattina, martedì 5 maggio, intorno alle 9-10, le comunità di Cugliate Fabiasco e di altri paesi tra la Valmarchirolo e la Valganna riscontrano diversi disservizi alla rete di telefonia mobile, sia per il segnale voce che dati di Wind, Vodafone, Tim, Tre e Iliad, compreso il numero di cellulare del Centro Operativo Comunale del paese attivo 24 ore su 24 per ogni emergenza per il Coronavirus.

A segnalarlo non solo cittadini sui social network, ma anche con alcune mail inviateci alla redazione. Tra questi uno dei primi ad intervenire è stato il vicesindaco di Cugliate Fabiasco e responsabile del gruppo locale della Protezione civile, Omar Algisi, che ha chiamato i gestori per capire quale fosse il problema.

Ho contattato personalmente i gestori della rete per le segnalazioni – commenta Algisi -, dicendo appunto che il segnale è necessario avere il segnale e la rete per gestire tutte le problematiche non solo dei cittadini positivi, in isolamento, ma anche quelle degli anziani, per spesa e farmaci. Oltre a loro sono tante le persone che lavorano in smartworking, che stanno faticando. Dopo oltre 24 ore dalla prima segnalazione è vergognoso non sia intervenuto nessuno”.

Oltre alle famiglie, a riscontrare anche gravi problemi sono gli studenti della zona, che non riescono a connettersi online e seguire le lezioni scolastiche in videoconferenza. Al momento, dai gestori, nessuna risposta sulle tempistiche per risolvere il disservizio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127