Canton Ticino | 29 Aprile 2020

“Solidarietà Virtuale”, in Ticino i musei si visitano online

Dealtech Sagl ha promosso la realizzazione di Tour virtuali per alcuni operatori culturali elvetici, a supporto dell’arte, colpita dagli effetti del Covid-19

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dealtech, azienda di Bellinzona con pluriennale esperienza in servizi digitali virtuali, consapevole delle grandi difficoltà con cui tutti si stanno confrontando a causa del Coronavirus e desiderosa di dare il proprio contributo a supporto della cultura, ha avviato la sua campagna “Solidarietà Virtuale” realizzando tour tridimensionali di alcuni musei elvetici allo scopo di sostenere, in questa prima fase d’emergenza, il settore culturale colpito da misure di isolamento forzato.

Grazie alle tecnologie adottate è possibile accedere comodamente da casa alle meravigliose collezioni e alle opere esposte, muovendosi virtualmente negli ambienti secondo i medesimi percorsi normalmente seguiti dal vivo. Questa esperienza permette di non rimanere lontano dall’arte anche in questi momenti complicati, invogliando ancor più a visionare le opere dal vivo, una volta superata la fase critica.

Da qualsiasi dispositivo digitale, computer, tablet o smartphone, si inizia la visita al museo e con una vera e propria passeggiata virtuale, attraverso le varie stanze, si possono ammirare bellissime opere con l’ausilio di audioguide e didascalie, che aiutano l’osservatore a scoprire dettagli ed informazioni. Per visualizzare alcuni esempi di quanto realizzato basta seguire il link https://www.museoascona.ch/it/virtual-tour.

Attraverso la digitalizzazione Dealtech Sagl continuerà a operare nel settore culturale anche nella delicata fase della ripresa ed in quelle successive con soluzioni innovative ad hoc.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127