EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 4 Aprile 2020

Ticino: due giovani precipitano in montagna, ritrovati nella notte e portati in salvo

I due ragazzi hanno riportato fratture alle game, ritrovati in una zona impervia nei pressi di capanna Mognone. Le autorità invitano la popolazione a stare a casa

Le problematiche della montagna nell'alto Verbano tra aspetti geologici, idrogeologici e umani
Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Ieri, venerdì 4 aprile, poco dopo le 21 è stata segnalata la scomparsa di due giovani domiciliati nel Bellinzonese, in Canton Ticino, poiché non rientrati da un’escursione sui monti di Sementina. A comunicarlo la Polizia cantonale.

Immediatamente sono scattate le ricerche cha hanno visto coinvolti agenti della Polizia cantonale e uomini del Soccorso alpino svizzero. Poco dopo le 2 di oggi i due ragazzi, vittime di una caduta, sono stati ritrovati in una zona impervia nei pressi della capanna Mognone, a circa 1400 metri di altitudine.

Sul posto è intervenuto un elicottero della Rega che ha provveduto al loro recupero e al trasporto all’ospedale. I due giovani hanno riportato fratture agli arti inferiori.

Vista l’attuale situazione legata al virus Covid-19, si rinnova l’invito alla popolazione a rimanere a casa e a evitare attività non urgenti e pericolose. Attività quest’ultime che hanno quale risultato di ulteriormente sovraccaricare il lavoro delle forze dell’ordine, fortemente impegnate nel far rispettare le direttive federali e cantonali, nonché le strutture sanitarie confrontate con un notevole incremento delle loro attività a tutela della salute pubblica.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127