Canton Ticino | 25 Marzo 2020

Ticino, colpito da un pezzo di ghiaccio durante un’escursione in montagna: 44enne grave

La caduta, durante un'escursione di scialpinismo, è avvenuta stamane su un pendio della Valle Bedretto. L'uomo è precipitato per alcune decine di metri 

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Oggi, mercoledì 25 marzo, poco prima delle 11.30 nel territorio della Valle Bedretto, in Canton Ticino, si è verificato un incidente che ha coinvolto un 44enne.

In base a una prima ricostruzione, un 44enne cittadino svizzero, domiciliato nel canton Basilea Campagna, stava effettuando un’escursione di scialpinismo con un conoscente, nella zona di Gerenpass, a circa 2600 metri di quota, quando, per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, è stato dapprima colpito alla testa da un pezzo di ghiaccio staccatosi dal soprastante pendio per poi cadere per alcune decine di metri.

Sono intervenuti i soccorritori del Cas e della Rega che, dopo aver prestato le prime cure all’uomo, lo hanno trasportato in elicottero all’ospedale. Il 44enne ha riportato gravi ferite.

A comunicarlo è stata la Polizia cantonale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127