EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 21 Febbraio 2020

Il Panathlon festeggia Lella e Alfredo Ambrosetti, assegnato il premio alla promozione dello sport

Tanti i luinesi protagonisti della conviviale tenutasi negli scorsi giorni durante la serata. A far gli onori di casa il presidente Panathlon Club Varese, Minetti

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Serata da ricordare per il Panathlon Club Varese, negli scorsi giorni regista della conviviale dedicata ad Alfredo e Lella Ambrosetti, ambasciatori dello sport e dell’impreditoria varesina. A fare gli onori di casa accanto al sindaco di Varese Davide Galimberti e il neo presidente del Panathlon Varese Franco Minetti.

La serata, aperta dal presidente che ha declinato impegni ed obiettivi del Club, è entrata nel vivo con l’intervista di Matteo Inzaghi agli ospiti d’onore. Alfredo Ambrosetti ha parlato del suo profondo legame con il ciclismo e con il movimento olimpico. Dal legame con Alfredo Binda, all’ideazione ed organizzazione della Tre Valli Varesine, oltre ai Mondiali a Varese del 1951. Innumerevoli le sue partecipazioni olimpiche, spesso scelte come meta per vivere il magico clima anche coi figli. Lella invece ha raccontato il mondo Special Olympic portando anche alcune delle sue esperienze vissute di persona.

Ad applaudire la coppia, insignita del premio Panathlon alla promozione dello sport, un ricco parterre di soci oltre alle autorità. Dal mondo panathletico il Past President di Como Achille Mojoli. Dal ciclismo Caterina e Amedeo Colombo. Per l’acqua il fuoriclasse della vela Flavio Favini.

Dall’impreditoria infine Giovanni Berrutti di SPM, azienda del territorio che nel lontano 1979 brevetto i primi pali da slalom snodati ed oggi fornitore ufficiale dei più grandi eventi invernali. Berrutti, accanto a Giorgio Rocca, saranno i relatori della conviviale di marzo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127