Cuveglio | 21 Febbraio 2020

Cuveglio, amministratori a lezione per approfondire la legge di Bilancio

Le novità fiscali sono state illustrate nell'incontro che si è svolto oggi in sala consiliare. Paglia: "Gestione sempre più attenta per risorse sempre più scarse"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Amministratori a lezione nell’incontro che i svolto oggi presso la sala consiliare di Cuveglio, sede di un’iniziativa di Sogert (Società Gestione Riscossione Tributi), patrocinata dal Comune della Valcuvia e interamente dedicata a tutte le novità fiscali, inerenti gli enti locali, contenute nell’ultima legge di Bilancio.

Ad intervenire in veste di relatore, dopo i saluti iniziali del dottor Giuseppe Coppola, amministratore delegato di Sogert, è stato il professore e avvocato Sergio Trovato, consulente di società private e amministrazioni pubbliche, giornalista pubblicista ed ex collaboratore de “Il Sole 24 Ore”.

L’unificazione di Imu e Tasi, il trattamento fiscale dei beni merce delle imprese edili (invenduti e non locati), il potere regolamentare dei Comuni in termini di Imu e i rimborsi per le aree divenute inedificabili sono solo alcune dei temi trattati e approfonditi in aula consiliare dal docente, ringraziato per l’importante contributo, che ha poi riscontri diretti sulla collettività, dal primo cittadino di Cuveglio, Francesco Paglia.

“E’ solo tramite una corretta e attenta gestione delle risorse economiche, sempre più scarse e quindi preziose – ha sottolineato il sindaco Paglia – che possiamo pensare ad una efficace ed efficiente azione politica tesa allo sviluppo e al rilancio del nostro territorio. E’ quindi sempre più necessaria una stretta sinergia tra la programmazione economica e quella politica, cosicché le ragioni dell’una e dell’altra trovino nell’obiettivo della sostenibilità un punto di sintesi condiviso”.

Per concludere, i ringraziamenti del primo cittadino, sono poi andati anche al dottor Cardillio, segretario comunale, “per l’intelligente, disinteressato e costante impegno nella gestione di molti Comuni della valle”; al dottor Giuseppe Coppola di Sogert, “per la disponibilità personale, per attività come quella di oggi e per il sostegno nel necessario compito del recupero crediti, ma anche per il contributo nel diffondere i principi della buona economia. Un ringraziamento finale – ha affermato in conclusione Paglia – va a tutte quelle persone che, in modo discreto ed efficace hanno lavorato affinché si potesse realizzare questo evento”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127