Luino | 10 Febbraio 2020

Luino, la Madonnina del porto vecchio torna a splendere

Uno dei luoghi più rappresentativi e simbolici del paese lacustre torna ad illuminarsi sul lungolago. Cambiati i faretti a distanza di circa quindici anni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il Comune di Luino ha disposto l’avvio dei lavori per illuminare uno dei luoghi simbolo di tutto il lungolago del paese lacustre, vale a dire la Madonnina presente nella zona del porto vecchio, a due passi dal Caffè Clerici, bar tanto amato dallo scrittore Piero Chiara.

La Madonnina si trova lungo la colonna che dà autenticità al porto vecchio e che viene vista, soprattutto in primavera ed estate, dai turisti che solcano le acque del lago Maggiore navigando sui traghetti e sulle imbarcazioni.

I lavori effettuati sono inseriti nel servizio di manutenzione ordinaria, con cui è stata ripristinata l’illuminazione pubblica, sostituendo i quattro faretti presenti alla base della piccola statua.

Non si tratta di un lavoro con appalto manutentivo, ma figura nel piano annuale della manutenzioni previste da Palazzo Serbelloni. Data la difficoltà dell’intervento per la posizione in cui si trova la statua, i faretti vengono sostituiti con una cadenza di diversi anni. La Madonnina così tornerà a splendere su Luino, come non lo faceva da circa quindici anni.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127