Canton Ticino | 21 Gennaio 2020

Cade dal tetto in Ticino, serie ferite per un 32enne operaio italiano

L'uomo stava effettuando lavori di rifacimento di un tetto quando, per cause in corso di accertamento, è caduto nel vuoto da un'altezza di circa 5 metri

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Oggi pomeriggio, martedì 21 gennaio, verso le 14, a Canobbio, comune del territorio luganese, in Canton Ticino, è avvenuto un grave infortunio sul lavoro.

Un operaio italiano 32enne, mentre stava effettuando dei lavori di rifacimento di un tetto, per cause che l’inchiesta di polizia dovrà appurare, è caduto nel vuoto da un’altezza di circa 5 metri.

Prontamente sul posto per i primi soccorsi la Croce Verde di Lugano dove hanno trasportato l’infortunato all’ospedale. I medici, da una prima valutazione, hanno giudicato molto gravi le ferite riportate del 32enne. La sua vita fortunatamente non è in pericolo.

A comunicarlo la Polizia cantonale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127