Lecco | 11 Gennaio 2020

Alpinista bloccato su una parete di ghiaccio, salvato dai vigili del fuoco

L'intervento del “Drago 84” è avvenuto oggi intorno alle 13, sul monte Grigna Settentrionale, a Lecco, nel canale del Nevaio, a quota 2100 metri

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Oggi, sabato 11 gennaio, alle ore 13, gli specialisti del reparto volo Lombardia dei vigili del fuoco sono intervenuti sul monte Grigna Settentrionale, in provincia di Lecco, nel canale del Nevaio, a quota 2100 metri, sopra al rifugio Betti-Buzzi per soccorrere persona.

Un alpinista è rimasto bloccato su una parete di ghiaccio, impossibilitato a muoversi ha richiesto soccorso.

Immediatamente da Malpensa si è alzato in volo il “Drago 84” con a bordo gli aerosoccorritori, individuato l’escursionista è stato vericellato un operatore che ha messo in sicurezza lo sportivo.

Successivamente entrambi, sia il soccorritore che lo sportivo, sono stati recuperati ed elitrasportati in zona sicura.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127