Lombardia | 4 Gennaio 2020

Tempo stabile, cresce l’allerta per il rischio di incendi boschivi

La Protezione civile ha emesso il primo avviso di criticità in codice arancione del 2020: il vento si intensificherà su tutto il territorio almeno fino a domani

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

A causa del tempo stabile su tutto il territorio regionale, con assenza di precipitazioni, la Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso oggi la prima allerta del 2020 per rischio incendi boschivi (allerta arancione) su gran parte delle province, compresa la zona occidentale che interessa anche quella di Varese.

È prevista un’intensificazione del vento da Nord a partire dalla serata di oggi, sabato 4 gennaio, e fino alle prime ore di domani, domenica 5 gennaio, in particolare oltre i 700/1000 metri di quota (con raffiche fino a 35-55 km/h), con locali e temporanei rinforzi anche alle quote più basse sulle zone di Nordovest e sull’alta Pianura occidentale. I venti sono previsti in attenuazione già dalla tarda mattina di domani.

In concomitanza con l’intensificazione della ventilazione, si attende una diminuzione della umidità dell’aria e dello strato
superficiale del terreno: si segnalano quindi condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi, in particolare sulla fascia alpina e prealpina (principalmente sui settori di Nordovest).

Per consultare l’avviso di criticità consultare il sito regionale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127