Porto Valtravaglia | 14 Dicembre 2019

Battesimo civico a Porto Valtravaglia, i neo maggiorenni “debuttano” in società

Ben ventotto i ragazzi ai quali il sindaco Ermes Colombaroli ha consegnato copie della Costituzione Italia. Presente anche il consigliere regionale Giacomo Cosentino

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Si è svolta ieri sera, venerdì 13 dicembre, alle ore 18, presso il Salone Colombo, la prima edizione nel Comune di Porto Valtravaglia del Battesimo Civico dei ragazzi neo maggiorenni.

Ai ventotto giovani, classe 2001, solo alcuni erano assenti per motivi di lavoro e non hanno potuto partecipare, è stata consegnata una copia della Costituzione Italiana, sancendo così il loro vero e proprio debutto in società civile.

Con il raggiungimento di questo importante traguardo anagrafico, infatti, si ottiene il conferimento della piena cittadinanza: i giovani assumono tutti i diritti e diventano protagonisti attivi della comunità italiana e dello stato italiano. Inoltre, si tratta di un passaggio di vita fondamentale per l’inizio di un’autentica partecipazione democratica, fondata sui valori fondamentali e condivisi della Costituzione Italiana.

La serata si è svolta alla presenza del dottor Lorenzo Frigerio, giornalista e scrittore, del consigliere regionale Giacomo Cosentino, e del magistrato Sandro Celletti, insieme al sindaco Ermes Colombaroli che ha consegnato le Costituzioni. L’amministrazione comunale ringrazia le autorità, i relatori e tutti i presenti, che hanno partecipato numerosi, rendendo speciale questo importante momento.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127