EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Maccagno con Pino e Veddasca | 8 Dicembre 2019

Il cuore di Garabiolo svela un presepe dedicato ai tre vigili del fuoco morti ad Alessandria

La rappresentazione della natività colora un angolo del piccolo borgo della Veddasca, già protagonista di iniziative artistiche durante tutto l'anno.

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Semplice, ma dal grande valore simbolico, è la rappresentazione della natività comparsa oggi a Garabiolo, piccolo e caratteristico borgo di Maccagno con Pino e Veddasca, da sempre protagonista di iniziative artistiche che riscuotono grande successo non solo tra i cittadini del posto, ma anche tra i tanti turisti che arrivano sul Verbano in primavera ed estate.

E così è nata l’idea di realizzare un presepe, in uno scorcio delle viuzze della piccola località di montagna, dove ad essere protagonista è tutto il Corpo dei vigili del fuoco, nello specifico i tre vigili del fuoco scomparsi qualche settimana fa a Quargnento, in provincia di Alessandria, quando, intervenendo per un incendio in una cascina abbandonata, sono stati vittime di una terribile esplosione.

A trovare la morte, tragicamente, erano stati il reggino Antonino Candido, 31 anni, il 38enne alessandrino Marco Triches e il 47enne Matteo Gastaldo e oggi a centinaia di chilometri di distanza il ricordo non si affievolisce anzi, prende forma, e trasforma la tradizionale rappresentazione della nascita di Gesù Bambino in una sentita e profonda riflessione sul lavoro che quotidianamente compiono i vigili del fuoco, mettendo a repentaglio la loro vita, in qualsiasi occasione, per salvaguardare e tutelare tutti gli esseri viventi.

Il presepe, con la capanna costituita da un cappello dei vigili del fuoco, dove vi sono tre stelle e le fotografie di Antonino, Marco e Matteo, vede sullo sfondo tre diversi disegni, in cui sono si scorgono i pompieri impegnati durante tre diversi tipo di intervento: lo spegnimento di un incendio, il lavoro compiuto attraverso un’imbarcazione e quello nei pressi del crollo di un viadotto, come avvenuto qualche settimana fa a Savona.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127