EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alleghe | 8 Dicembre 2019

Hockey, i Mastini Varese vincono ad Alleghe e si riportano al secondo posto

Tre punti fondamentali che scuotono ulteriormente la classifica dei ragazzi di coach Massimo Da Rin. Sale l'attesa per il derby di Como, in programma giovedì sera

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La partita ad Alleghe poteva nascondere diverse insidie, ma è stata ben affrontata dai ragazzi gialloneri, che ritornano a Varese in piena notte dopo essersi sobbarcati 14 ore di viaggio (tra andata e ritorno) in meno di un giorno. Una vittoria frutto di un punteggio rotondo che ha mostrato i Mastini mai in affanno, nonostante qualche penalità di troppo.

I primissimi minuti del match sono di marca alleghese con la formazione di casa che prova a impensierire Tura con dei tentativi velleitari, ma nulla più. Alla prima vera occasione i Mastini passano e il merito è di una buona iniziativa di Teruggia che conquista il puck, serve Franchini, disco indirizzato verso Ross Tedesco il quale sigla la sua prima marcatura con la maglia di Varese e sblocca il risultato a favore dei gialloneri.

Le azioni successive sono di marca varesina ma Burzacca risponde bene, serrando lo spiraglio prima ad Asinelli e poi a M. Borghi. Franchini manca il raddoppio poco dopo, ma si rifà a 3′ dalla prima sirena sfruttando una situazione di superiorità numerica con la complicità, questa volta, del goalie avversario che si fa scivolare il disco tra i gambali.

Dal minuto 23 al minuto 25 finiscono in panca 3 giocatori gialloneri, ma gli agordini sprecano l’opportunità della superiorità, non pungono e non creano grattacapi a Tura. Qualche penalità di troppo non condiziona più di tanto la formazione giallonera ma solo perchè l’attacco spuntato delle Civette non è in grado di impensierire seriamente la difesa dei varesini.

I Mastini alzano il baricentro e trovano due marcature nell’arco di pochi istanti verso la fine del periodo: dapprima è Vanetti a siglare la terza rete ben assistito da M.Mazzacane e da Schina, mentre dopo circa un minuto è ancora Ross Tedesco che sigla una magnifica rete dopo aver ricevuto il disco da Perna. L’unico vero pericoloso sussulto biancorosso avviene con l’uomo in più: un tiro dalla distanza incontra una deviazione di un giocatore alleghese e il puck sibila il palo accanto a Tura.

Il terzo drittel vede il Varese in pieno controllo del match e ha modo anche di allungare il vantaggio; il powerplay sorride ancora ai Mastini in questa serata: bella azione corale al 48° che Perna concretizza con un tiro imparabile, frutto anche della doppia superiorità numerica.

La prossima sfida per i Mastini sarà quella di giovedì sera a Como, in un derby che appare “gustoso” e molto interessante.

Alleghe – Mastini Varese 0-5  (0:2  0:2  0:1): 5’44” (MV) Ross Tedesco (Franchini, Teruggia), 16’50” (MV) Franchini (M. Borghi, Ross Tedesco) PP1, 35’26” (MV) Andrea Vanetti (Andrea SchinaMichael Mazzacane), 36’34” (MV) Ross Tedesco (Perna, Re), 48’44” (MV) Perna (Vanetti, Asinelli) PP2.

Mastini Varese : 65 Tura (33 Menguzzato), 3 Schina, 5 Re, 20 Cecere, 34 F. Borghi, 90 Ilic, 64 Lo Russo, 5 Re, 4 Perna, 6 Ross Tedesco, 12 Franchini, 16 Vanetti, 17 Andreoni, 19 Teruggia, 21 M. Mazzacane, 23 M. Borghi, 74 Asinelli, 91 Raimondi, 97 Odoni. Coach: Massimo Da Rin.

Alleghe: 51 Burzacca (30 De Silevstro), 12 Malaj, 14 Lorenzi, 16 Moretti, 19 Da Tos, 23 Ganz, 38 Soia, 4 Kiviranta, 10 De Val, 11 Rossi, 18 Testori, 22 Soppelsa, 66 Dell’Osbel, 71 T. De Silvestro, 88 Luciani, 89 Martini, 99 Giolai. Coach: Juhani Petrinpoika Matikainen.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127