EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Laveno Mombello | 16 Novembre 2019

“Ballata Laghera”, a Laveno Mombello la presentazione del libro di Greta Bienati

Si terrà oggi alle ore 11 presso la Biblioteca comunale "Antonia Pozzi" la presentazione del romanzo ambientato proprio nella Laveno del XIX secolo

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Appuntamento con la letteratura a Laveno Mombello, sabato 16 novembre presso la Biblioteca comunale “Antonia Pozzi”. Alle ore 11 si terrà infatti la presentazione del romanzo “Ballata Laghera” di Greta Bienati.

L’autrice, originaria di Busto Arsizio ma residente a Laveno Mombello, racconterà con immagini, canzoni e sapori come è nato il suo romanzo ambientato nella Laveno della metà del XIX secolo. Esattamente nel maggio del 1859, quando la cittadina era la piazzaforte asburgica sul lago Maggiore, e teatro di una delle rare sconfitte di Giuseppe Garibaldi.

La vita di don Giulio, giovane parroco dallo spirito garibaldino, viene scossa prima dal tradimento del più caro amico d’infanzia, accusato di aver causato il fallimento dell’attacco garibaldino, poi dall’arrivo di Ester, la nuova maestra comunale. Repubblicana e senzadio, piena di passione e di spine come le sue rose, Ester si rivela un’anima gemella per don Giulio, che la chiama subito “sorella mia”.

Questo finché Garibaldi in persona viene in visita a Laveno e, tra le dame, sceglie proprio Ester per un bacio lungo e appassionato, che scatena la gelosia del giovane parroco. Ma, per don Giulio, i supplizi sono solo al principio. Un paio di mesi ed Ester è incinta. “Per colpa del bacio di Garibaldi”, dice lei, convincendo paese e notabili. “Per colpa di un figlio di un cane da accoppare”, pensa don Giulio, che si mette alla caccia del seduttore.

Greta Bienati, laureata in filosofia all’Università di Milano, ha pubblicato saggi e articoli per Franco Angeli e Tufani su pedagogia, storia, letteratura. Ha realizzato “Sololapbook”, il primo sito italiano sui lapbook, e un e-book sullo stesso argomento. Ha disegnato il webcomic animato “La vipera e la farfalla”, ambientato nella Val Grande del 1917, e il manga “Golden combi”, letto in oltre trenta paesi, dal Cile al Giappone. Con il romanzo “Come la primavera coi ciliegi” è stata finalista al V Premio Internazionale di Letteratura Città di Como – 2018, sezione Narrativa Inedita.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127