Lavena Ponte Tresa | 12 Novembre 2019

Lavena Ponte Tresa, 54enne fermato ubriaco inveisce contro i carabinieri: denunciato

Una volta bloccato nel centro del paese, l'uomo ha mostrato evidenti segni di ubriachezza, non volendo farsi controllare e faticando a stare in piedi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Alla guida di Una Fiat Panda un uomo di 54 anni, residente in provincia, sabato sera ha attirato l’attenzione della pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Luino che stava percorrendo la SP 61 nel centro di Lavena Ponte Tresa.

L’uomo infatti aveva imboccato contromano via Zanoni, creando pericolo per la circolazione di altre macchine che, comunque, sono riuscite ad evitarlo. I militari si sono messi subito ad inseguirlo e, in condizioni di sicurezza, sono riusciti a fermare l’auto a bordo strada, consentendo poi il regolare flusso della circolazione.

Una volta sceso dal mezzo l’automobilista è caduto a terra più volte dimostrando evidenti segni di ubriachezza, ma anche di non accettare il controllo da parte dei militari, ai quali ha cercato di opporsi con insistenza. Si è reso necessario l’intervento di un’altra pattuglia fatta giungere dalla stazione di Maccagno che ha lavorato non poco anche per impedire che lo stesso si buttasse continuamente a terra.

Alla prova dell’etilometro l’uomo non è riuscito a completare la soffiata e, per questo motivo, è stato trasportato in ospedale a Luino per il prelievo del sangue. In ospedale lo stesso ha continuato ad andare in escandescenza sia contro il personale para medico che verso i militari. Una volta calmata la situazione la macchina è stata affidata ai familiari nel frattempo giunti in ospedale e l’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza con un tasso alcolico superiore ia 2 g/l, oltre che per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127